DichiarazioniFormula 1

Vasseur: “Aspettatevi grandi miglioramenti”

Il Team Principal della Ferrari si mostra fiducioso: più veloci di quattro decimi al giro entro ottobre

Una prima metà di stagione difficile per la scuderia di Maranello: la Ferrari è lontana dai suoi obiettivi

Ferrari è fiduciosa di poter migliorare i modesti risultati dell’inizio della stagione, in cui ha ottenuto solo tre podi. Frédéric Vasseur ha infatti rivelato i progressi che si aspettano per la loro SF-23 nei prossimi mesi. Il Team Principal assicura che la monoposto sarà quattro decimi” più veloce al giro entro ottobre, e si aspettano che la vettura della prossima stagione migliorerà di quasi un secondo al giro. La prima metà del Campionato 2023 di Formula 1 per la Ferrari non è stata facile. La Scuderia aveva concluso la stagione precedente al secondo posto sia nella classifica del Campionato Piloti che in quella del Campionato Costruttori.

Ora è rapidamente scivolata alla quarta posizione della griglia, dietro a Red Bull, Mercedes e Aston Martin. Appena prima della pausa estiva, però, la scuderia di Maranello è riuscita a fare un passo avanti significativo. Il podio di Charles Leclerc al Gran Premio del Belgio ha riacceso le speranze per una seconda metà di stagione più brillante. Guardando alla seconda metà del Campionato, infatti, Carlos Sainz si è dimostrato ottimista. Il pilota madrileno, fiducioso negli sviluppi intrapresa dalla Ferrari, è consapevole che devono massimizzare il loro potenziale ogni fine settimana da ora in poi.

Vasseur ha le idee chiare sul futuro della SF-23

Bisogna ricordare che fino ad ora la Rossa ha ottenuto risultati piuttosto modesti su circuiti che, in realtà, avrebbero dovuto favorire le caratteristiche della SF-23. “Abbiamo un piano di sviluppo che ci dice che la nostra vettura sarà due decimi più veloce a settembre, altri due a ottobre e altri quattro nel 2024. Abbiamo il nostro piano di lavoro e non possiamo perdere tempo sincronizzandolo con quello degli altri, che ovviamente non conosciamo“, ha rivelato Vasseur.

Tuttavia, prima di pensare al successo della prossima stagione, è necessario concludere quella attuale e sono necessari quindi una serie di risultati positivi. Risultati utili non solo alla loro posizione in Campionato, ma anche (e forse di più) al morale della squadra. Per farlo, a Maranello non dovrebbero permettersi ulteriori errori se vogliono davvero tornare a lottare con i top 3 del Campionato. La pausa estiva cade nel momento giusto. La squadra intera e i numerosi fan di tutto il mondo vogliono credere alle parole di Vasseur e alla rimonta della loro SF-23. Che sia il momento di tornare a lottare ruota a ruota con Super Max?

Elisabetta Bianco

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio