DichiarazioniFormula 1

Tsunoda: “Non vedo l’ora di competere con Alonso”

Il giovanissimo acquisto della AlphaTauri ha sempre visto come un sogno lontano l’approdo in Formula 1 e ora non sta più nella pelle all’idea di poter correre contro i suoi idoli

La giovanissima new entry AlphaTauri, classe 2000, non ha certo paura dell’atmosfera del Circus e sogna il momento in cui scenderà in pista nel 2021

Classe 2000, il più giovane in pista e una grinta tipica della sua età. Yuki Tsunoda brama con grande ardore il giorno in cui, a bordo della sua AlphaTauri, scenderà in pista per il primo Gran Premio del 2021. Un momento che sarà sicuramente da ricordare e gli regalerà grandissime emozioni. Una delle quali, per il giovanissimo giapponese, è quella di poter competere niente meno che con Fernando Alonso.

Per Tsunoda la Formula 1 è sempre stata un sogno, forse a volte anche troppo lontano. Per questo motivo l’idea di poter correre al fianco di piloti del calibro dell’asturiano o di Lewis Hamilton, sono ancora informazioni che il pilota AlphaTauri deve metabolizzare per bene. Fino a questo momento, del resto, si è accontentato di vederli e di ammirarli come grandi piloti quali sono, ma probabilmente l’idea di poter correre nelle stesse competizioni va ben oltre le sue aspettative.

SFIDA LANCIATA AI PROPRI IDOLI

Sarà fantastico lottare contro Fernando Alonso, Max Verstappen e Lewis Hamilton. Ma, soprattutto, Alonso e Hamilton. Li ho visti correre nel Fuji Speedway quanto avevo 7 o 8 anni. Sono molto contento di poter competere contro di loro adesso“, ha dichiarato Tsunoda in un’intervista rilasciata ad Autosport Web. Dalle sue parole traspare sicuramente la voglia, l’entusiasmo e quasi la sorpresa di poter condividere la stessa pista con i suoi idoli.

Mi sono reso conto di poter davvero competere in Formula 1 solo quando ho iniziato a correre in Formula 3. Fino a quel momento, mi concentravo sul fare piccoli passi. La Formula 1 mi è sempre sembrata qualcosa di molto lontano“, ha poi continuato Tsunoda. E invece, il prossimo anno, lui stesso avrà la possibilità non solo di far vedere di cosa è capace, ma soprattutto di realizzare il suo sogno: quello di correre nella categoria regina del motorsport e, per altro, accanto ai suoi idoli.

Anna Vialetto

Anna è sinonimo di determinazione, concentrazione e curiosità. Ho sempre studiato e lavorato per rincorrere e realizzare i miei sogni, con l'obiettivo di concretizzarli in quella che è la mia più grande passione: l'automotive. La Formula 1 per me è parte integrante della mia personalità: il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo centimetro, la velocità delle monoposto. Ma soprattutto, tutto il mondo che sta dietro allo spettacolo in pista: l'organizzazione, la comunicazione, il marketing, l'energia...la stessa che, fin da quand'ero bambina, mi ha portata a coltivare questo grande amore.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.