2019Formula 1

Tost: “Spero Gasly resti in Toro Rosso”

Il team principal della scuderia italiana ha affermato di voler continuare con i piloti attuali anche nel 2020, ma la decisione finale spetta alla Red Bull

La stagione 2019 di Formula 1 si avvicina al termine, e così anche le scuderie si apprestano a decidere definitivamente quali piloti schierare il prossimo anno.

La Red Bull in particolare si ritrova a dover decidere se confermare o meno Albon, dopo aver sostituito Gasly quest’estate.

LE DICHIARAZIONI DI TOST

Il team principal della Toro Rosso Franz Tost nel frattempo si augura però che Pierre Gasly, nonostante la bocciatura della Red Bull, resti alla scuderia di Faenza anche il prossimo anno. Allo stesso modo, Tost confida nel fatto che anche Kvyat resti alla Toro Rosso.

Vedremo cosa deciderà la Red Bull per il prossimo anno“, ha dichiarato Franz Tost. “Entrambi sono molto veloci e siamo soddisfatti del loro lavoro. Personalmente, spero che Daniil Kvyat e Pierre Gasly continuino con noi nel 2020. I piloti dovrebbero essere annunciati per fine ottobre dopo il Gran Premio del Messico“.

Helmut Marko ha comunque ripetutamente lodato il lavoro messo in pista da Albon, il che fa pensare che il pilota thailandese venga riconfermato in Red Bull anche per il prossimo anno.

Resta da valutare la situazione di Pierre Gasly, che comunque può vantare sull’appoggio di Franz Tost, il che potrebbe essergli di grande aiuto per poter restare in Formula 1 anche il prossimo anno.

Durante il weekend del Gran Premio del Messico le line up di Red Bull e Toro Rosso per il 2020 dovrebbero essere ufficialmente annunciate.

Topics
Pubblicità

Luca Brambilla

Studente universitario all'università di Trento. Redattore presso F1world.it. Appassionato di social media marketing, cinema e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close