DichiarazioniFormula 1

Slade: “Lavorare con Alonso è stato fantastico”

L’ex ingegnere McLaren si è aperto, in un’intervista, raccontando la sua collaborazione con il campione spagnolo nel 2007

Mark Slade ha parlato di Alonso e della stagione motoristica del 2007, stagione che ha visto trionfare Kimi Raikkonen

Correva l’anno 2007. Le due stagioni precedenti, Fernando Alonso aveva vinto due titoli mondiali di fila. Poi, la decisione dello spagnolo di trasferirsi in McLaren, con un giovane Lewis Hamilton al suo fianco. Dopo un inizio arrembante, però, sono iniziati i dissapori, e l’esperienza con la squadra britannica di Fernando si concluse al termine della stessa stagione 2007. In tutto ciò, però, Alonso ha lavorato al fianco di grandi professionisti, quali l’ingegnere Mark Slade. 

In un’intervista a MotorLAT, ha affermato Slade: “Lavorare con Fernando Alonso è stato fantastico. È il terminator della Formula 1, vero? Non si arrende mai ed è sempre, costantemente super veloce. Stavo lavorando con qualcuno che cercava disperatamente di vincere ogni gara a cui partecipava, quindi è stata un’esperienza davvero fantastica.

Il punto di non ritorno

Nel giro di poco tempo, però, il rapporto tra Alonso e McLaren si stava già deteriorando. A tal proposito, ha proseguito Slade nella sua intervista: “Dal mio punto di vista, i problemi erano più all’interno del team, ad essere onesti. L’atmosfera della squadra era piuttosto brutta, poco armoniosa. Penso che siano successe alcune cose che hanno esagerato i problemi che già erano presenti. Diciamo che McLaren come team avrebbe dovuto gestire meglio il tutto, soprattutto dal punto di vista del loro obiettivo di squadra”. 

Le cose non hanno funzionato come avrebbero dovuto. In realtà, se posso essere sincero, abbiamo letteralmente buttato via il campionato nel 2007. Penso che se Fernando fosse stato sostenuto correttamente, probabilmente avremmo vinto il mondiale sia nel 2007 sia anche nel 2008. Chissà cosa sarebbe successo dopo, ma ecco qua. Non possiamo farci nulla, è andata così. Io non ho mai avuto problemi con lui. Mi è piaciuto molto lavorare al fianco di Fernando Alonso”, ha affermato Slade per concludere. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button