DichiarazioniFormula 1

Alonso su un futuro ritiro: “Stare a casa mi spaventa”

Il due volte campione del mondo si apre ai microfoni della stampa, ipotizzando le sue opzioni dopo la Formula 1

Fernando Alonso, classe 1981, il pilota più ‘anziano’ presente nella griglia guarda avanti, parlando di un futuro ritiro dalla Formula 1 . Cosa viene dopo una lunga carriera nella categoria regina dei motori?

Il due volte campione del mondo, ha più volte mostrato come sia in grado di mantenere il passo con i piloti più giovani, portando a casa numerose soddisfazioni. Tuttavia, Fernando Alonso non può fare altro che pensare a un futuro ritiro dalla griglia di Formula 1. “Non ho un piano B” esordisce. “Sono stato un pilota tutta la mia vita, sono solo bravo a guidare perché non ho imparato nient’altro. La mia vita l’ho sempre dedicata al motorsport. Se un giorno dovessi ritirarmi farò altri campionati. Provare a vincere una Dakar è una bella sfida, ma stare seduto a casa mi spaventa”

In seguito, il pilota spagnolo parla della sua prossima avventura già iniziata con i test di Abu Dhabi , e che lo vedrà pilota di spicco dell’Aston Martin, affianco al giovane Lance Stroll. Fernando Alonso parla infatti del clima presente nel team, e delle loro strategie di sviluppo per la monoposto del prossimo anno. Il due volte campione del mondo però, cita anche la sua esperienza nella squadra francese dell’Alpine analizzando il suo percorso durato circa due anni. “Certo io continuerò finché so che potrò dare il 100%, quindi ancora per due o tre anni”

“Abbiamo iniziato da una bozza, sono consapevole di questo , ma Aston Martin ha un ottima base. Ci sono persone davvero brave, e sono gia impegnate nella costruzione di fabbriche e mezzi. Dietro di me lascio sicuramente tante cose positive in Alpine, che abbiamo sviluppato nel corso dei due anni. Per esempio, non è un segreto il fatto che abbia riscontrato problemi con il volante, ma ora grazie a delle correzioni è perfetto. Questi sono un po’ i pro e i contro di avere Alonso e poi perderlo.”

Vittoria Vocino

Nata nel 2002, studentessa di Comunicazione e Giornalismo, contraddistinta da attitudine propositiva e sempre aperta alle sfide, con una proiezione professionale verso il mondo del motorsport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button