Curiosità dalla F1DichiarazioniFormula 1

Sequel del documentario Amazon su Alonso? Si, ecco la data

La seconda serie di “Fernando” è stata confermata nel palinsesto. Ci saranno momenti divertenti e particolari aneddoti da non perdere

Amazon Prime Video ha annunciato la data di uscita della seconda stagione del documentario “Fernando” su Alonso

Amazon Prime Video ha presentato le prossime novità del suo catalogo sportivo, confermando ciò che l’anno scorso avevano preannunciato, cioè che il documentario “Fernando” su Alonso avrebbe avuto una seconda stagione. La serie, prodotta da Mediapro, verrà trasmessa questa estate. Nello specifico, gli abbonati ad Amazon Prime potranno godere di questa seconda serie dal prossimo 27 Agosto. Una nuova opportunità per scoprire un ulteriore veste dell’asturiano, anche quella più divertente. A tal proposito dovrebbe esserci una scena in cui per qualche secondo mostra lo spagnolo alle prese con la danza. Un simpatico siparietto che già incuriosisce. 

“Ci saranno momenti che saranno spettacolari”, ha dichiarato lo stesso Alonso durante la presentazione virtuale del documentario che verrà trasmesso su Amazon Prime Video, a cui ha partecipato SoyMotor.com. Come nella prima stagione, le telecamere hanno seguito il due volte campione del mondo oltre i circuiti. Questa volta però con particolare attenzione per il suo ritorno in Formula 1 con l’Alpine e quindi la preparazione fatta a riguardo. “Penso che sarà una stagione diversa dalla prima. C’è stata molta attività nella prima stagione, visto le varie categorie che ho disputato. Questa stagione è più focalizzata sulla Formula 1, ha precisato l’asturiano.

CONTENUTI INTERESSANTI RENDONO AVVINCENTE LA SECONDA STAGIONE 

“Ha contenuti molto interessanti, da come ho vissuto durante la Pandemia all’incidente stradale che ho avuto a Febbraio, sino al ritorno nel Circus. Questo mix rende la stagione più intensa, divertente e spettacolare. Soprattutto la preparazione nel bel mezzo della Pandemia è un qualcosa di avvincente. E’ difficile avere un gruppo di telecamere sempre con te che riprendono ogni tuo momento, ma alla fine ci si abitua e persino si dimentica che siano lì” ha proseguito il due volte campione del mondo.

“I ragazzi che mi hanno accompagnato in questa nuova avventura sono stati gli stessi della scorsa stagione, quindi si è già creato un legame di amicizia, che mi ha portato a essere il più naturale possibile durante le riprese. Sono contento che ci sia molta Formula 1 in questa stagione. Il Circus è uno sport così segreto a volte. Molte persone che mi hanno accompagnato nel mio incredibile viaggio nella classe regina del Motorsport saranno presenti per raccontare particolari aneddoti: Flavio, Fisichella, Pedro de la Rosa, Carlos Sr. e Carlos Jr.”, ha così concluso Alonso.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.