DichiarazioniFormula 1

Seidl: “Siamo in buona posizione” dopo lo spavento di Monaco

Solo due punti separano al momento le Rosse e il team di Woking, e saranno l’impegno costante e lo sviluppo delle monoposto a decretare la vincitrice finale

La corsa al terzo posto si fa sempre più interessante e per Andreas Seidl la McLaren è sulla buona strada per ottenere ottimi risultati

Uno dei capitoli più emozionanti di questa stagione 2021 è sicuramente la battaglia al terzo posto tra Ferrari e McLaren. I due team hanno subito mostrato di avere quel ritmo in più per, se non combattere per il titolo, cercare almeno di affiancare Mercedes e Red Bull sul podio Costruttori. Un obiettivo che per essere raggiunto richiede grande impegno ma, soprattutto, pochissimi errori da parte delle due scuderie.

Accumulare più punti possibile ad ogni Gran Premio è infatti la chiave per non lasciarsi sfuggire quel terzo posto tanto ambito. Di significato importante per McLaren, che potrebbe ripetere il grande successo dello scorso anno e consolidare la sua crescita rispetto agli ultimi anni. Stesso valore per Ferrari, che dopo la disastrosa stagione dello scorso anno ha bisogno di un po’ di motivazione per tornare a lottare per la vetta della classifica.

Questi sono i motivi alla base della preoccupazione che attanagliava Andreas Seidl gli attimi precedenti al Gran Premio di Monaco. Il team principal McLaren ha infatti dichiarato di essere stato turbato dal forte ritmo che la Ferrari sembrava avere sul circuito monegasco, e che prima della gara era convinto che quella domenica avrebbero perso molti punti.

SEIDL: “UN BUON RISULTATO A MONACO”

C’era un alto rischio di perdere molti punti contro di loro.ha ammesso al sito tedesco Motorsport-Total. Il Gran Premio del Principato sembrava infatti essere proprio l’occasione della Ferrari, con la pole position di Charles Leclerc e gli ottimi tempi che sia lui sia il compagno di squadra avevano registrato nelle sessioni di prove libere.

Se la monoposto del monegasco non avesse accusato i problemi meccanici che lo hanno obbligato a non prender parte alla gara di casa, per la McLaren sarebbe stata una gara deficitaria ai fini della classifica generale. Considerando anche che a Monaco Ricciardo non è riuscito a tagliare il traguardo in top 10.

Tuttavia Seidl non si lascia scoraggiare, ed è anzi contento del buon risultato che Monaco ha portato alla squadra grazie al favoloso podio di Norris. E valutando l’andamento della stagione dell’inglese fino ad ora, il pilota della monoposto numero quattro non ha di che lamentarsi: ha concluso tutte le gare, ad eccezione del GP di Spagna, in top 5, e ha già due podi all’attivo. Un motivo di orgoglio e incoraggiamento per la McLaren.

L’OBIETTIVO DELLA STAGIONE

Seidl infatti dichiara: “E’ importante essere sempre concreti quando si presentano le opportunità. E’ incoraggiante per noi che sembriamo avere una macchina competitiva su tutti i tipi di pista. Penso che nel complesso ci metta in una buona posizione per lottare per il terzo posto quest’anno contro una Ferrari che è molto forte“.

L’importante adesso è mantenere costanti questi risultati, cosa che Seidl conta fare portando presto nuovi aggiornamenti alle due monoposto: “Continueremo a sviluppare la vettura. Il nostro piano è di portare aggiornamenti nelle prossime gare per assicurarci di essere davanti alla Ferrari. Questo è l’obiettivo per questa stagione.” ha concluso.

Alessia Verde

Alessia Verde

Di Napoli, classe 2002. Sono appassionata di letteratura e di teatro, e studio per poter specializzarmi in questi due campi. Con la Formula 1 e i motori è stato amore a prima vista. Tifosa della Rossa nonostante tutto, la Formula 1 è tra le cose che più mi emozionano al mondo. Ma ciò che mi emoziona di più è potervela raccontare.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.