DichiarazioniFormula 1Gran Premio Arabia Saudita

Sarà in notturna la prima dell’Arabia Saudita in Formula 1

Nel mese di novembre il Circus si trasferirà per la prima volta sul circuito cittadino di Gedda, sarà la penultima tappa del Mondiale 2021

Dopo esser stata inserita nella bozza del calendario 2021, l’Arabia Saudita ufficializza il suo ingresso in Formula 1: si correrà a Gedda nel mese di novembre

Annunciato nella bozza del calendario 2021, arriva l‘ufficialità dell’ingresso dell’Arabia Saudita come parte del prossimo campionato Mondiale. Il circuito designato è quello cittadino di Gedda e la garà si disputerà, al pari di Bahrain e Abu Dhabi, in notturna.

Il territorio Saudita è diventato negli anni sempre più protagonista delle maggiori manifestazioni sportive. La popolazione più giovane rispetto all’Europa rende il Medio Oriente particolarmente appetibile nella ricerca di ampliare sempre più la fanbase di questo sport. Aggiungendosi a Bahrain e Abu Dhabi, quello di Arabia Saudita sarà il terzo Gran Premio che si disputerà nell’area nord occidentale dell’Asia.

La Formula 1 dovrebbe rimanere solo due stagioni sul circuito cittadino di Gedda. L’Arabia Saudita, infatti, è già al lavoro per allestire un circuito nella città Qiddiya. Si dovrebbe trattare di uno degli autodromi più grandi al mondo, avanguardista e al passo con le nuove tecnologie.

“Siamo entusiasti di dare il benvenuto all’Arabia Saudita in Formula 1 per la stagione 2021 e accogliamo con favore il loro annuncio a seguito delle speculazioni degli ultimi giorni”, ha dichiarato il CEO uscente Chase Carey. “L’Arabia Saudita è un Paese che sta rapidamente diventando un fulcro dello sport e dell’intrattenimento, con molti eventi importanti che si svolgono negli ultimi anni. Siamo molto lieti che la Formula 1 correrà lì dalla prossima stagione.

“La regione è estremamente importante per noi e con il 70% della popolazione saudita ha meno di 30 anni. Siamo entusiasti del potenziale per raggiungere nuovi fan e portare i nostri fan esistenti in tutto il mondo gare emozionanti da una posizione incredibile e storica. Pubblicheremo il nostro calendario provvisorio completo per il 2021 nelle prossime settimane dopo esser stato sottoposto all’approvazione del World Motor Sport Council”.

Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati anonimi di navigazione e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore con i nostri servizi.