DichiarazioniFormula 1

Sainz e Norris dopo il test: “Ci siamo divertiti con la F3”

I piloti della McLaren sono tornati in pista a bordo di una monoposto di Formula 3 del team Carlin sul circuito di Silverstone.

A poche settimane dal via della stagione 2020, la McLaren ha organizzato delle giornate di test con i propri piloti per far dar modo al loro fisico di riadattarsi ad una vera monoposto, dopo mesi di inattività. Carlos Sainz e Lando Norris l’hanno fatto a bordo una monoposto di Formula 3 sul circuito di Silverstone

Nella giornata di ieri, Carlos Sainz e Lando Norris sono tornati in pista a bordo di una monoposto di Formula 3 del team Carlin sul circuito di Silverstone. La McLaren non ha potuto dare la possibilità ai suoi piloti di farlo a bordo una monoposto di Formula 1 prima del ritorno alle gare, per la mancanza di power unit da usare nella MCL33, come hanno fatto altri team per far riprendere confidenza i piloti con una vera vettura, dopo mesi di inattività causa coronavirus. Tuttavia, i due piloti hanno potuto riassaggiare l’ebbrezza della velocità e dell’asfalto con dei kart e la Formula 3.

Entrambi i piloti si sono comunque divertiti, nonostante l’asfalto bagnato per via della pioggia. Carlos Sainz in particolare, ha rilasciato un comunicato con le sue prime impressioni dopo questo ritorno in pista: “Ciao ragazzi, oggi siamo a Silverstone dopo aver terminato il primo giorno di test con una vettura di Formula 3. È stato molto divertente, nonostante il circuito molto bagnato e il meteo che non ci ha accompagnato”.

“Credo che ci siamo divertiti molto a guidare in condizioni da bagnato. È stato fantastico tornare ad ascoltare un rombo di una vettura ed oltretutto a Silverstone, una pista incredibile. Mi sono goduto la giornata, ed è stato molto divertente”.

Ci stiamo preparando per l’Austria. Iniziava ad essere molto lunga l’attesa, e visto che le gare saranno molto vicine, inizierai a sentire che tutto va a rilento, perché ogni volta non vedi l’ora di tornare a correre,” ha poi proseguito il pilota spagnolo.

Non vedo l’ora di prendere il primo volo ed andare da qualche parte. L’Austria è un’ottima pista e normalmente offre delle belle gare, spero che possa essere un bellissimo ritorno per la Formula 1,” ha poi così concluso Carlos Sainz.

Infine, il pilota madrileno ha aggiunto che, non avendo potuto provare molto, nella giornata di venerdì 19 giugno, sarà di nuovo in pista, sperando in condizioni migliori.

NORRIS: “HO GUIDATO LA F3 UN PAIO DI SETTIMANE FA

Lando Norris ha già svolto un test con la stessa monoposto qualche giorno fa e con pista asciutta. Ciò nonostante, anche lui questa mattina tornerà in pista per l’ultimo giorno di test prima di dirigersi in Austria.

“Ho guidato questa vettura un paio di settimane fa con pista asciutta, perciò è stato un bene poter tornare in pista in condizioni di bagnato. Come ha detto Carlos, avremo un’altra giornata di test domani e spero che possa essere sull’asciutto”.

“Credo che sarà il nostro ultimo test prima di recarci in Austria, perciò dovremmo riadattare il nostro corpo a tutto. È stato un giorno divertente e domani ne avremo un altro,” ha così spiegato Lando Norris.

Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button