Curiosità dalla F1Formula 1

Resta abbandona la Ferrari e arriva in Mercedes

Dopo più di vent’anni passati a Maranello, l’ingegnere inizierà a lavorare per la scuderia di Brackley dal 2025

Ferrari “ruba” a Mercedes, Mercedes “ruba” a Ferrari: il nuovo progetto della scuderia tedesca contempla anche l’acquisto di uomini di Maranello

Dopo anni passati al servizio della Ferrari, Simone Resta è stato assunto dalla Mercedes come Direttore dello sviluppo strategico, secondo quanto riporta Motorsport.com. Anche Enrico Sampo, che è stato il capo del team simulazioni negli ultimi anni, si trasferirà a Brackley come responsabile delle applicazioni software per le prestazioni. I loro termini contrattuali con la Ferrari non scadranno prima del 2025, quindi lasceranno Maranello non prima del prossimo anno.

L’acquisto di Resta e Sampo fa parte del nuovo progetto Mercedes di rinforzare alcune aree di miglioramento. Il team principal Toto Wolff e il Direttore tecnico James Allison, con il quale Resta lavorerà a stresso contatto, hanno esteso a lungo termine i loro contrati proprio lo scorso inverno. Mentre la squadra ha recentemente nominato David Nelson esperto dinamico dei veicoli, in sostituzione del Direttore delle prestazioni Loic Serra, che passerà in Ferrari.

SIMONE RESTA, STORICA FIGURA A MARANELLO

Anche il passaggio di importanti nomi da Brackley a Maranello – tra cui quello dello stesso Lewis Hamilton – ha spinto la scuderia tedesca a cercare nuovi volti da inserire nel team. Resta vanta una vasta esperienza, prima come capo progettista Ferrari tra il 2014 e il 2018. Poi, dopo un breve periodo come Direttore tecnico in Alfa Romeo, è tornato a Maranello nel 2019. Diventando Direttore del dipartimento responsabile dello sviluppo del telaio.

Dal 2021 fino all’inizio di quest’anno ha lavorato in Haas come Direttore tecnico. Prima di essere sollevato dall’incarico senza precise spiegazioni e senza ricevere un nuovo ruolo a Maranello. Probabilmente, proprio la richiesta di acquisto da parte di Mercedes ha spinto il team Ferrari ad allontanare Resta preventivamente dal campo.

Alessia Verde

Di Napoli, classe 2002. Studentessa di Lettere Classiche all'Università Federico II. Innamorata follemente della Rossa. Con la Formula 1 è stato amore a prima vista, e nulla riesce a emozionarmi come fa lei. Ma ciò che mi emoziona di più è potervela raccontare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio