DichiarazioniFormula 1

Red Bull e Porsche: potrebbe esserci l’accordo

I due marchi vicini al sodalizio entro il 2026. A mancare è solo l’approvazione del Gruppo Volskwagen

Le negoziazioni sarebbero in fase avanzata, ma Red Bull e Porsche ancora non si sbilanciano

Dal 2026, Porsche potrebbe tornare ufficialmente in Formula 1 come team. Dalla Germania giungono infatti voci di un imminente accordo tra Red Bull e il marchio del Gruppo Volskwagen, interessato a fare la sua comparsa sulla griglia già dall’annuncio dell’uscita della Honda.
Secondo quanto riportato da Motorsport-Total.com, le negoziazioni sarebbero a un ottimo punto, tanto da attendere l’annuncio ufficiale già entro il mese di marzo, salvo imprevisti dell’ultimo minuto.

Fino a questo momento, i diretti interessati hanno mantenuto però il totale riserbo, non pronunciandosi sull’accordo. Ma, il futuro della Formula 1, con nuovi carburanti sintetici, fa ben sperare il CEO della Porsche, Oliver Blume.

Dal 2026, le nuove power unit

In vista di un Motorsport più eco friendly, Blume si è detto infatti entusiasta e ottimista circa la svolta green che la Classe Regina ha intenzione di compiere. Sarà questa la spinta decisiva?
Nel frattempo, c’è da ricordare che fino al 2025 la Red Bull sarà spinta dal motore Honda, dopodiché potrebbe effettivamente subentrare il nome di Porsche come motorista per il team di Milton Keynes, sfruttando in questo modo l’eredità del marchio giapponese, che ha detto addio alla Formula 1 la passata stagione.

I presupposti per una collaborazione vincente ci sono tutti. Dalla stagione 2026, entreranno infatti in vigore i nuovi regolamenti sulle Power Unit, che saranno un detonatore fondamentale per l’interesse di altri motoristi nell’entrare a far parte della Classe Regina.

Erika Mauri

Metà brianzola e metà romana, ho una Laurea Triennale in Lingue Straniere e una Laurea Magistrale in Linguistica, entrambe conseguite nella Capitale; da sempre amo scrivere e lavorare con la lingua italiana in tutte le sue forme. Mi definisco una persona dinamica, intraprendente, coraggiosa e amante delle sfide, faccio della mia capacità organizzativa e del problem solving due delle mie qualità migliori, insieme alla facilità di collaborare con altri in gruppo e a un pizzico di anticonformismo. Amo viaggiare e sono appassionata di tecnologia, spazio, cinema, musica, lettura e, ovviamente, di Formula 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.