DichiarazioniFormula 1

Prost: “Amareggiato dall’annuncio di separazione con Alpine”

All’ex pilota non sono piaciute le modalità con cui è stata diffusa la news ed esprime il suo disappunto, tramite un post sul suo account ufficiale Instagram

LUNEDI’ L’ANNUNCIO DELLA SEPARAZIONE

Nelle scorse ore è stata pubblicata la notizia della separazione fra Alpine e Alain Prost. Non è stato il primo taglio nell’organigramma della scuderia di Enstone. Il CEO di Alpine, Laurent Rossi, ha infatti anche messo alle porte il direttore Marcin Budkowski. L’annuncio riguardante Prost è arrivato tramite il canale ufficiale della Formula 1. Il quattro volte campione del mondo ricopriva la carica di direttore non esecutivo. La decisione è stata presa in un’ottica di cambiamento generale dell’organigramma. Quello che non è piaciuto a Prost, però, è stato il modo in cui l’annuncio è diventato pubblico. L’annuncio ha lasciato l’amaro in bocca all’ex pilota che, in un post Instagram, ha voluto togliersi dei sassolini dalle scarpe.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da A L A I N P R O S T (@a.prost)

IL POST POLEMICO DI ALAIN PROST RIGUARDO LA SEPARAZIONE CON ALPINE

In un post su Instagram, infatti, Prost ha espresso il proprio dispiacere per le modalità di annuncio scelte da Alpine. “Sono molto deluso da come sia stata annunciata questa notizia. Eravamo d’accordo con il team Alpine che lo avremmo annunciato insieme.” Leggendo l’organigramma si poteva pensare che Alpine avesse licenziato il proprio consigliere,  ma pare che la decisione di separazione sia stata dello stesso Prost. Prosegue infatti così il suo post: “Ho rifiutato l’offerta che mi è stata fatta ad Abu Dhabi per la stagione 2022 a causa di un rapporto personale e avevo ragione!”.

Nello sfogo emergono quindi dettagli nuovi. Alla base della separazione ci sarebbero i rapporti non idilliaci di Prost con alcuni membri del team Alpine. Il quattro volte campione del mondo, però, lascia un saluto a chi, invece, lo ha accompagnato in questa avventura “Mi mancherete.” Ora il posto lasciato vacante da Prost deve essere occupato da qualcuno. Secondo alcune indiscrezioni il candidato prescelto sarebbe Otmar Szfanaue, recentemente messo alla porta da Aston Martin.

Articolo di Gabriele Diodati 

 

Gabriele Diodati

Laureato in Giornalismo, appassionato di di sport e di tutto quello che riguarda i motori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button