DichiarazioniFormula 1

Pirelli risponde alle accuse di Hamilton

Dopo le preoccupazioni destate dal sette volte campione del mondo sulla abolizione delle termocoperte, Mario Isola ha deciso di chiarire il loro punto di vista sulla vicenda

Pirelli ha deciso di rispondere alle perplessità di Hamilton, provocate a seguito della possibile abolizione delle termocoperte sui pneumatici entro il 2024

Durante i test pre-stagionali che si sono svolti in Bahrain, Lewis Hamilton ha destato le sue forte preoccupazioni sulle possibili modifiche che sta apportando Pirelli con i suoi pneumatici. Il pilota #44 della Mercedes si è schierato contro la possibile l’abolizione delle termocoperte entro il 2024. Un’azione che secondo il pilota inglese, sarebbe molto pericolosa.

Il mancato utilizzo delle termocoperte creerebbe delle problematiche alla guida per i piloti, come la mancanza di grip, che potrebbe causare numerosi incidenti. La possibile scelta di abolire le termocoperte sui pneumatici è dovuto al tentativo di diventare più ecosostenibili all’interno del paddock. Una direzione che secondo il sette volte campione del mondo, non porterebbe ai risultati sperati. I piloti infatti sarebbero costretti a percorrere più giri per riscaldare le mescole.

Mario Isola risponde a Hamilton: ” Pirelli sta lavorando per garantire la sicurezza”

Il capo di Pirelli ha recentemente risposto alle perplessità poste dal pilota inglese durante un intervista rilasciata al portale F1Planet, dichiarando : “Lewis ha testato le gomme al Paul Ricard all’inizio di febbraio. Faceva abbastanza freddo in quel periodo e chiaramente abbiamo provato alcune gomme che non sono la versione definitiva di quelle che vogliamo omologare senza coperte” ha affermato.

“L’idea di rimuovere le termocoperte è qualcosa di cui abbiamo discusso anni fa ed è un pensiero comune tra FIA, F1, team, Pirelli e promotori per raggiungere la neutralità del carbonio per il 2030. Ogni passo per rendere il nostro sport più sostenibile è importante. Uno di questi passaggi è rimuoverle, per evitare di usare l’elettricità per riscaldare il pneumatico prima di usarlo”

Nuove gomme da bagnato dal GP di Imola

Continuando l’intervista, Isola ha affermato come Pirelli stia ancora lavorando sulle nuove mescole. Un lavoro portato a termine sembrerebbero le gomme da bagnato, di cui i piloti nella scorsa stagione avevano riportato ingenti polemiche. Sono già state provate in tre circuiti diversi e i riscontri sono stati molto positivi

“Prima della pausa natalizia abbiamo testato alcune gomme da bagnato, erano la nostra priorità perché l’anno scorso i piloti non erano contenti. Abbiamo trovato un nuovo composto in grado di lavorare senza coperte. Abbiamo fatto un confronto con la vecchia gomma con le coperte in condizioni di freddo in tre i diversi circuiti con tre diverse squadre e i commenti sono stati positivi. Stiamo pianificando di rimuovere le coperte dalla gomma da bagnato da Imola in poi. “ ha affermato. Ciò è stato difatti autorizzato dalla commissione della Formula 1 mercoledì scorso.

Una grande sfida tecnica per Pirelli

Isola ha ribadito il duro lavoro svolto in questi mesi sulla creazione di queste nuove mescole: ” Voglio solo dire che è una grande sfida tecnica”, ha dichiarato – Abbiamo bisogno di tempo per sviluppare le gomme. Un altro punto preso in considerazione da Hamilton è stato il carburante. Secondo il pilota #44 della Mercedes portare le gomme a giusta temperatura porterebbe ad un uso superiore. Un opinione a cui il capo Pirelli ha risposto sostenendo che è un dato su cui insieme a Formula 1 e FIA stanno esaminando, affinché trovare un giusto equilibrio. Una grande sfida per portare la Formula 1 in una dimensione sempre più “green”

Valeria Caravella

La formula 1 è sempre stata una costante nella mia vita, sin da quando la guardavo a cavalcioni sulle gambe del mio papà. Ad oggi c'è la sto mettendo tutta per rendere la mia passione, il mio lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio