DichiarazioniFormula 1

Perez: “Posso stare al passo con Verstappen”

Il pilota messicano è certo che riuscirà a stare al passo con Verstappen, grazie all’esperienza accumulata nel tempo

Perez è sicuro di poter essere all’altezza della situazione e riuscire a star al passo con Verstappen

Ieri è stato il primo giorno di lavoro alla Red Bull per il pilota messicano, che ha fatto visita alla fabbrica di Milton Keynes. L’approdo al team austriaco è un’occasione importante per Perez. Infatti, è la prima volta in carriera che gareggerà per un top team. I vertici hanno alte aspettative, ma lui è certo di poterle soddisfare. Non sarà facile per Perez affiancare Verstappen, che è considerato uno dei piloti più forti in griglia. Tuttavia, è certo di poter affidamento sulla sua esperienza.

Nella sua prima intervista alla Red Bull, il messicano ha così dichiarato: “Essere accanto a Max è una grande sfida, sappiamo tutti quanto sia veloce. È uno dei piloti più veloci, se non il più veloce. Negli ultimi anni è diventato un pilota completo. Penso di avere abbastanza esperienza e talento per stare al passo.

PEREZ DOVRÀ AMBIENTARSI RAPIDAMENTE

Perez ne ha poi approfittato per spiegare quanto sarà fondamentale adattarsi ad un nuovo clima e metodo di lavoro. Infatti, ha così commentato: “Voglio davvero che la stagione 2021 inizi, dal momento che sarò su una macchina competitiva. Non vedo l’ora di essere una squadra in cui i miei commenti possano influenzare le prestazioni della vettura ogni fine settimana. La velocità di questo team di fare le cose è qualcosa di nuovo per me, le squadre in cui sono stato hanno sempre impiegato più tempo”.

Infine, si è detto fiducioso di potersi integrare e ambientare rapidamente: “E’ tutto nuovo, ho cose da imparare. Devo anche incontrare molte persone e, in questo senso, è diverso perché devo adattarmi. Questo richiede un po’ di tempo. Penso però che sarà un processo veloce, poiché la squadra è molto felice di avermi qui e mi stanno supportando in tutto. Tutti sono molto motivati per la stagione che ci attende”.

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.