Formula 1Gran Premio Abu Dhabi

Perez e Magnussen partiranno dall’ultima fila della griglia

Il messicano e il danese partiranno dal fondo a causa di alcune modifiche ai loro propulsori che gli sono costate una pesante penalità

Partenza dall’ultima fila della griglia per Perez e Magnussen: entrambi i piloti penalizzati

Per Sergio Perez e Kevin Magnussen l’ultimo Gran Premio di questa stagione inizierà dall’ultima fila della griglia di partenza. A entrambi, è stata assegnata una penalità per delle modifiche al propulsore non consentite. Sia il vincitore dello scorso Gran Premio di Sakhir sia il pilota della Haas, hanno deciso di utilizzare dei nuovi componenti che a tutti gli effetti gli sono costati più del dovuto. Con la speranza che riescano almeno (una volta in pista) a dare i risultati sperati.

Lo scorso Gran Premio, vincendo con un recupero spettacolare, Perez ha utilizzato un motore più vecchio di quello con il quale si appresta ad affrontare questo ultimo weekend. Difatti, nella sua ultima gara, utilizzerà un nuovi MGU-H e turbocompressore. L’alto chilometraggio di tutte le power unit a disposizione del messicano ha spinto il team a rompere i sigilli. Va aggiunto che il messicano si trova ancora senza un sedile e le sue sorti saranno certe solamente dopo la fine di questo Gran Premio.

Anche per Kevin Magnussen sarà l’ultima gara con l’attuale scuderia. Haas, infatti, affronterà la prossima stagione con due piloti provenienti dalla Formula 2 (Nikita Mazepin e Mick Schumacher). Per il pilota danese sarà a tutti gli effetti anche l’ultima gara in Formula 1, prima di recarsi negli Stati Uniti per gareggiare nel campionato IMSA. Anche per lui sono state effettuate delle modifiche al propulsore, sostituendo gli elementi riguardanti ERS e centralina. Per questo motivo, si unirà a Perez in ultima fila.

PENALITA’ ANCHE PER LECLERC

I due piloti non saranno i soli ad avere a che fare con una penalità in questo ultimo weekend di gara. Anche a Charles Leclerc – pilota Ferrari – spettano tre posizioni di penalità sulla griglia di partenza. La causa di ciò è l’incidente avvenuto durante l’ultima gara di Sakhir. L’ex Alfa Romeo è uscito di scena assieme a Max Verstappen, dopo un contatto con Sergio Perez. Toccherà al monegasco, durante le qualifiche di domani, riuscire a fare un tempo che gli permetta di partire più avanti possibile e limitare gli effetti della penalizzazione.

Pubblicità

Federica Montalbano

Sono Federica, una ragazza palermitana con la passione per la scrittura e lo sport. Mi definisco una persona timida ma con tanta voglia di condividere le proprie idee, sempre alla ricerca di nuove avventure e nuove persone con cui lavorare in team. Qui, il mio amore per il Motorsport prende vita attraverso gli articoli, permettendomi di seguire insieme a voi tutto quello che succede nel mondo della Formula 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati anonimi di navigazione e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore con i nostri servizi.