DichiarazioniFormula 1

Paddy Lowe: “Sono contento che Max abbia vinto il titolo 2021”

L’ex direttore tecnico della Mercedes Paddy Lowe ha ammesso di essere stato “abbastanza felice” di vedere Verstappen vincere il Campionato del Mondo nel 2021, nonostante le circostanze controverse

Paddy Lowe si è espresso sugli eventi di Abu Dhabi dello scorso anno mostrando tutto il suo entusiasmo per il titolo conquistato da Max Verstappen

Gli eventi di Abu Dhabi nel 2021 che hanno attribuito a Max il titolo fanno ancora parlare, in particolare Paddy Lowe. L’ex direttore della Mercedes si è espresso al riguardo dichiarando: Bello vedere Max assicurarsi un campionato senza discutere. Sono stato molto contento che l’abbia vinto l’anno scorso, in realtà – il che è probabilmente controverso, ma la Formula 1 è uno sport a rischio. È sempre stato così”.

Come ricorderemo, lo scorso anno una Safety Car in ritardo è uscita per l’ultimo giro della gara causando indignazione e dibattiti. La gara è ripartita per l’ultimo giro e Verstappen, con gomme morbide più fresche, è stato in grado di passare il leader Lewis Hamilton e mantenere il comando, guadagnandosi il suo primo campionato del mondo nel processo in mezzo a polemiche che hanno portato a una lunga indagine FIA, prima che il direttore di gara Michael Masi alla fine lasciasse la sua posizione con il corpo direttivo.

“Non c’è niente di giusto in Formula 1. Sono stato molte volte dalla parte sbagliata della correttezza, e poi dalla parte giusta della fortuna. È questa la natura, l’interesse, l’emozione di questo sport. Non è una categoria in cui tutto deve andare secondo i piani e in cui deve vincere sempre la persona migliore. È per questo che guardiamo e amiamo questo sport, e non c’è mai una risposta giusta a tutto. Mi è dispiaciuto per Masi, credo che abbia avuto la peggio per me”, ha poi concluso Lowe.

 

Federica Incatasciato

Siciliana, classe '97, a Torino. Ho una laurea magistrale in Ingegneria Biomedica. Sono perfezionista fino al midollo e super scaramantica, cerco di sfruttare sempre il mio tempo in maniera proficua per imparare più cose possibili. Mi piace leggere e scrivere di politica, storia, letteratura e Formula 1. Fin dal liceo ho coltivato la mia passione per le auto da corsa e in particolare per la Formula 1. Essendo un'ingegnere, della Formula 1 mi affascina molto tutto il lavoro che c'è dietro a quelle monoposto, frutto di studio, strategia e collaborazione all'interno del team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button