DichiarazioniFormula 1

Nuovo look per la McLaren: un mix di passato e presente

Zac Brown rivela le ragioni della scelta della nuova livrea della vettura per il GP di Silverstone

La McLaren cambia look per il GP di Silverstone: ritornano i richiami alla livrea argento del 2006

In vista del GP di Silverstone, la McLaren presenterá un nuovo look: una livrea che alterna parti color argento a parti color papaya. Il CEO del team di Woking ha spiegato le ragioni di questo cambiamento. Considerando che livrea in argento venne utilizzata tra il 2006 e il 2014, la squadra intende combinare passato e presente.

È molto importante per noi fare un cenno al passato ma anche guardare molto al futuro. Vogliamo mantenere la nostra identità color papaya. Stiamo cercando di costruire la nostra associazione con la papaya. La Ferrari è rossa e la Mercedes ha la sua identità di colore. Riceviamo un sacco di feedback dai fan che amano molto la papaya, ecco perché abbiamo la combinazione”, ha dichiarato Brown.

Allo stesso tempo peró non é un segreto che gli appassionati di corse amino anche la livrea cromata classica di McLaren. “Google Chrome ha voluto riportare elementi di questa livrea iconica per celebrare la storia del nostro team al Gran Premio di Gran Bretagna, e siamo entusiasti di poter dare ai nostri fan quello che vogliono”, ha aggiunto il CEO. Sono sicuro che questa livrea riporterà grandi ricordi per molti dei nostri fan, e non vedo l’ora di vederla in pista nella nostra gara di casa”, ha poi concluso.

Anche i piloti cambiano look…

Oltre alla speciale livrea progettata in collaborazione con il partner Google e presentata Lunedí al McLaren Technology Centre di Woking, ci saranno dei cambiamenti anche per quanto riguarda il look dei piloti. Lando Norris correrà con uno speciale design del casco cromato e stivali da corsa su misura. Mentre sia lui che il suo compagno di squadra Oscar Piastri indosseranno tute da gara di design una tantum.

Google VO Global Marketing Nick Drake ha detto: E ‘stato un privilegio per il team di Google Chrome a lavorare con McLaren a riportare elementi di una livrea iconica per ispirare questa acquisizione“. Inoltre, la combinazione di bianco, nero e papaya rende omaggio alla loro conquista delle tre gare piú famose del motorsport nonché la gara di Monaco della F1, IndyCar Indy 500 a Indianapolis e l’esibizione di resistenza – Le Mans 24 Ore.

Federica Incatasciato

Siciliana, classe '97, a Torino. Ho una laurea magistrale in Ingegneria Biomedica. Sono perfezionista fino al midollo e super scaramantica, cerco di sfruttare sempre il mio tempo in maniera proficua per imparare più cose possibili. Mi piace leggere e scrivere di politica, storia, letteratura e Formula 1. Fin dal liceo ho coltivato la mia passione per le auto da corsa e in particolare per la Formula 1. Essendo un'ingegnere, della Formula 1 mi affascina molto tutto il lavoro che c'è dietro a quelle monoposto, frutto di studio, strategia e collaborazione all'interno del team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio