Formula 1Gran Premio Gran Bretagna

Nuovi aggiornamenti per la McLaren a Silverstone

Il team principal della McLaren elogia le prestazioni del team fino e annuncia che in occasione del GP di Silverstone ci saranno aggiornamenti

La McLaren ha molta fame e non si vuole fermare, infatti nello stabilimento di Woking sono al lavoro per integrare ulteriori aggiornamenti aerodinamici in occasione del prossimo Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone.

Dopo aver incontrato diverse difficoltà in occasione del GP di Ungheria, con una monoposto molto diversa rispetta a quella con la quale Lando Norris ha ottenuto il podio in Austria, la McLaren ha deciso di portare in occasione dei prossimi due weekend a Silverstone importanti aggiornamenti aerodinamici.

Il team principal Andreas Seidl, per il portale tedesco Auto Motor und Sport, ha dichiarato che: “Dobbiamo assicurarci che gli aggiornamenti funzionino. Si tratta di un circuito con caratteristiche completamente diverse [dall’Ungheria, ndr.]”.

Proseguendo, assicura l’arrivo di nuovi aggiornamenti, ma preferisce non scendere nello specifico per quanto riguarda le aree “deboli” della proprio monoposto che ritiene debbano essere migliorate: “Se ci confrontiamo con Mercedes, ovviamente dobbiamo migliorare ovunque. Prima di tutto, con le nuove componenti ci concentreremo principalmente sull’aerodinamica“.

Nonostante ciò il team è molto felice di avere una monoposto molto affidabile, con entrambi i piloti che hanno tagliato il traguardo in tutti i primi tre appuntamenti del mondiale e sempre Seidl si complimenta con il proprio motorista, Renault:

“Il tasso di affidabilità è del 100%. Siamo riusciti a completare tutte le sessioni di qualifiche e le gare con entrambe le monoposto e portarle al traguardo. Ciò dimostra che il team ha lavorato bene in inverno. Grazie anche al nostro motorista Renault”.

Pubblicità

Ruggiero Dambra

Mi chiamo Ruggiero e sono un ragazzo pugliese di 23 anni, studente di giurisprudenza (presso l'Università degli Studi di Bari) e appassionato di Formula 1 fin da bambino. La mia "carriera" come editore inizia nel 2013 con la creazione di un piccolo blog dedicato inizialmente alla cronaca, per poi occuparsi di motorsport. Successivamente ho scritto per diversi siti riguardanti la F1, fino ad iniziare la mia avventura con F1world nel settembre 2018. Quando mi chiedono chi vincerà il mondiale secondo me, io rispondo: "Il migliore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button