DichiarazioniFormula 1

Novità per Grosjean, l’ex pilota di F1 ingaggiato da Lamborghini

Questa mattina la sezione sportiva della Casa di Sant’Agata Bolognese ha rivelato i nomi dei piloti che parteciperanno al progetto ambizioso

Nuovo capitolo per Romain Grosjean, chiamato a prendere parte al prestigioso progetto Lamborghini nel campionato World Endurance Championship, a breve il debutto.

Romain Grosjean come ben ricordiamo, lascia la Formula 1 a termine del 2021, a seguito di un incidente che lo rende protagonista e gli procura un addio definitivo dalla categoria regina dei motori. Tuttavia, il pilota svizzero non si ferma, e trova spazio nelle competizioni IndyCar. Nel 2023 Romain Grosjean potrebbe fare un ulteriore salto di categoria, accompagnato proprio da Lamborghini e dallo sviluppo del progetto LMDh. L’esordio avverrà al primo appuntamento della 24 Ore di Daytona 2023 programmata al 28-29 di Gennaio, in Florida. La vettura che verrà utilizzata dall’ex pilota di Formula 1 sarà la Huracan GT3 EVO2 appartenente al team Iron Lynx e presentata qualche settimana fa.

Nella stagione primaverile, ad impegnare il pilota svizzero sarà poi il compito di sviluppare la LMDh, che verrà portata alla luce durante il mese di maggio.  Stando agli accordi, il pilota parteciperà ai test di sviluppo per preparare la vettura al 2024, anno previsto per l’esordio. Ad affiancare il pilota svizzero nel prestigioso progetto Lamborghini, saranno Mirko Bortolotti e Andrea Caldarelli. A parlare ai microfoni della stampa questa volta è Romain Grosjean che esordisce così: “Per me è un onore rappresentare Lamborghini. Soprattutto ora che l’endurance sta diventando una categoria sempre più importante per i marchi automobilistici”.

In seguito, l’ex pilota di Formula 1 parla delle dinamiche che hanno preceduto la creazione dell’ accordo con Lamborghini, e il rapporto con Giorgio Sanna: “La negoziazione mi ha portato a firmare il contratto con Lamborghini in tempi molto brevi. Una chiamata davvero veloce tra me e Giorgio Sanna (responsabile di Lamborghini Squadra Corse), due o tre email, e ci siamo trovati subito in accordo su tutto. Con un marchio di successo come Lamborghini, spero faremo grandi cose in futuro”.

Vittoria Vocino

Nata nel 2002, studentessa di Comunicazione e Giornalismo, contraddistinta da attitudine propositiva e sempre aperta alle sfide, con una proiezione professionale verso il mondo del motorsport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio