DichiarazioniGran Premio Giappone

Nico Rosberg:”Lewis ha meritato la vittoria. Sono vicino a Bianchi.”

Nico Rosberg conquista la seconda posizione sul circuito di Suzuka, alle spalle del compagno di scuderia.

Una gara difficile per il tedesco della Mercedes che ha dovuto fare i conti con un bilanciamento scorretto della sua monoposto: “Non mi sentivo bene in auto, avevo molto sovrasterzo. Abbiamo pensato a trovare un modo per ridurre il problema e poi abbiamo trovato dei miglioramenti al pit-stop, modificando l’incidenza dell’ala anteriore, ma non è stato abbastanza. Strano che il mio compagno non lo avesse con lo stesso assetto, ma lui ha fatto meglio, io invece ero in difficoltà, non mi piaceva la macchina. Alla fine le cose andavano bene, ma il fatto è che abbiamo molto più carico aerodinamico rispetto tumblr_ncyl7a9jl71r9k5rzo1_500agli altri, quindi posso supporre che per gli altri potesse. Eravamo comunque al limite per andare sulle full wet”.

Durante la conferenza stampa Rosberg ha elogiato l’ottimo lavoro di Lewis Hamilton: “Nel complesso Lewis ha fatto un lavoro migliore e ha meritato la vittoria. Il secondo posto è servito a limitare i danni, con queste condizioni così difficili bisogna prendere tutto. Sette punti persi, poteva andare peggio“.

Il tedesco, ai microfoni di Sky Sport, non ha nascosto la propria preoccupazione nei riguardi di Jules Bianchi: “Non ho visto nulla, mi hanno dato informazioni e sembra molto serio. Non riesco a esprimere un giudizio perché non so cosa sia successo, sono solo vicino al nostro compagno con il pensiero e spero che vada bene.”

Greta Bassi

Amo la formula 1 e ho scelto di vivere questa mia passione scrivendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio