DichiarazioniFormula 1

Mick Schumacher potrà approdare in Formula 1

Il tedesco 21enne, figlio del sette volte Campione del Mondo, secondo Ralf Schumacher il prossimo anno potrebbe far parte dell’Alfa Romeo, a differenza del figlio David

Mick Schumacher potrebbe approdare in Formula 1 la prossima stagione con l’Alfa Romeo, secondo suo zio Ralf Schumacher

La scorsa stagione si vociferava che Mick Schumacher potesse approdare in Formula 1 con l’Alfa Romeo, prendendo il posto di Antonio Giovinazzi, o addirittura passare dalla famiglia Ferrari alla famiglia Red Bull approdando con AlphaTauri. Si trattava soltanto di voci di corridoio. Quest’anno il 21enne tedesco, figlio del sette volte Campione del Mondo di Formula 1 Michael Schumacher, rimane in Formula 2 con Prema e continua a essere membro della Ferrari Driver Academy. A tal proposito Ralf Schumacher afferma a Sky Germania: “Suggerirei di vedere come va questa stagione per poi valutare il da farsi. Lo scorso anno è stato un buon anno, nonostante sia stato il primo in Formula 2. Quest’ultima è una categoria molto difficile

IL GIOVANE TEDESCO LO SCORSO ANNO PORTO’ A CASA UNA VITTORIA E FU DODICESIMO

Lo scorso anno il figlio del sette volte Campione del Mondo tedesco fu dodicesimo in Formula 2 e vinse la gara ungherese. L’ex pilota di Formula 1, Ralf Schumacher, pensa che la Formula 1 aspetti suo nipote. Dopo tale considerazione dichiara: Sarà una stagione molto importante per lui in Formula 2 e direi che a Mick deve essere concesso un po’ di tempo in più. Mick ha buone probabilità di entrare in Formula 1, ad esempio in Alfa Romeo. Kimi Raikkonen potrebbe presto terminare la sua carriera e Antonio Giovinazzi non è così determinante, quindi penso che un giovane pilota come Mick potrebbe avere una possibilità

Mick Schumacher non è l’unico Schumacher a gareggiare nel Motorsport. Anche il figlio di Ralf, David Schumacher, si sta facendo strada, seppur ancora il Circus sembra un lontano miraggio. Quest’anno correrà in Formula 3 con la squadra ceca Charouz Racing. “Mio figlio David, a differenza di mio nipote Mick, è ancora molto, molto lontano dall’approdare in Formula 1. Per prima cosa deve iniziare con calma in Formula 3. La Formula 1 è così lontana, infatti ancora non dobbiamo neanche pensarci” afferma Ralf Schumacher per concludere.

Topics
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close