Mercato Piloti F1

Mercato Piloti 2015, e se Vettel pensasse alla McLaren-Honda?

Sebastian-vettel-mercato-piloti-mclaren-001

Non se lo sarebbe mai aspettato. Sebastian Vettel, dopo quattro anni di incontrastato dominio in Formula 1 con la Red Bull, non si sarebbe minimamente immaginato di vivere un anno così nero. Il pilota tedesco, non sembra essere più tranquillo a Milton Keynes come invece eravamo abituati a vederlo. La Red Bull, in ogni caso, nonostante non si trovi al livello della Mercedes, ha dimostrato di essere l’unica monoposto in grado di battere la vettura tedesca. Il problema è che ciò è successo, in tre occasioni, col pilota sbagliato, con Daniel Ricciardo che, in questo campionato sta oscurando il quattro volte campione del mondo. L’indiscrezione arriva dai colleghi di Omnicorse.it: a Woking corrono ai ripari: dopo il sempre più probabile no di Fernando Alonso, ci hanno provato con Sebastian Vettel che sarebbe attratto dall’offerta della McLaren-Honda. Il pilota tedesco sta prendendo tempo prima di chiudere definitivamente il contratto che scriverebbe i titolo di coda col fruttuoso rapporto che lo ha legato alla Red Bull Racing.

Vettel vorrebbe almeno aspettare la gara di Monza prima di prendere una decisione perché dal Giappone sono arrivate voci di un ritardo nei piani di sviluppo della power unit Honda dopo la conferma del responsabile Arai, che ha annunciato che il debutto in pista del nuovissimo propulsore V6 Turbo nipponico avverrà a Jerez, nella prima sessione di test 2015. Intanto a Woking è arrivato Peter Prodromou, ex ingegnere Red Bull e braccio destro di Adrian Newey che dal 15 settembre diverrà il nuovo capo della sezione aerodinamici della McLaren.

Se il matrimonio tra Vettel e la McLaren s’ha da fare, molto dipenderà proprio dallo staff tecnico e dal lavoro che il reparto progettazione svolgerà sulla futura Mp4-30.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio