DichiarazioniFormula 1

McLaren, Stephanie Carlin nuovo direttore delle operazioni commerciali

Il team ha annunciato l’ingresso di Carlin come direttore delle operazioni commerciali di Formula 1 a partire dal prossimo anno.

A partire dal 2024 la McLaren potrà fare affidamento su un nuovo direttore delle operazioni commerciali: Stephanie Carlin. Quest’ultima è attualmente Team Principal delle squadre di Formula 3 e F1 Academy di Rodin Carlin, oltre a ricoprire un ruolo analogo presso il Team X44 in Extreme E. Nella prossima stagione supervisionerà anche una serie di attività a sostegno delle operazioni di Formula 1 della McLaren.

La sua posizione includerà anche il coinvolgimento nella partecipazione del team inglese alla stagione 2024 della F1 Academy. Il suo operato avrà inizio a gennaio e farà capo direttamente al Team Principal della McLaren, Andrea Stella. Carlin è molto conosciuta nei circoli automobilistici internazionali, avendo operato in molti campionati prima di passare a un ruolo dirigenziale.

Il suo percorso

Dopo aver lavorato inizialmente nella stampa e nel marketing, nel 2011 è diventata responsabile commerciale della Carlin, gestita dal marito Trevor. Nel maggio 2022 è passata al ruolo di vicepresidente generale della squadra, assumendo la responsabilità specifica di gestire gli sforzi del team in più serie. Ha continuato a ricoprire questa posizione anche all’inizio dello scorso anno, quando Carlin ha stretto un accordo con il costruttore neozelandese di auto Rodin.

Proprio nel corso dell’anno passato, la squadra ha partecipato alla F4 britannica, alla FIA F3 e alla FIA F2, oltre che alla GB3 britannica, e ha corso per la prima volta nella F1 Academy e nella F4 spagnola.
Carlin è una delle scuderie di maggior successo al di fuori della Formula 1, avendo conquistato oltre 470 vittorie e 30 titoli dal 1999 in F4, F3, F2, Indy Lights, IndyCar, ELMS e Asian Le Mans Series. Ha inoltre contribuito a promuovere più di 30 piloti in Formula 1.

Il passaggio in McLaren

Il suo passaggio alla McLaren avviene mentre la squadra di Formula 1 punta a sfruttare lo slancio della forte conclusione della stagione 2023. Dopo aver iniziato la campagna con il piede sbagliato, il rinnovamento della vettura MCL60 ha permesso a Lando Norris e Oscar Piastri di emergere come una minaccia regolare per la Red Bull, conquistando così il quarto posto nel campionato costruttori.

Norris conosce bene Carlin, avendo corso con successo per la squadra nelle categorie giovanili. Ha trascorso due anni in F3 con il medesimo team, vincendo gare nella F3 britannica nel 2016 prima di aggiudicarsi il campionato europeo FIA 2017. Ha poi ottenuto il secondo posto con la squadra in F2 nel 2018.

Margherita Ascè

Mi chiamo Margherita, ho 20 anni e studio Comunicazione, Innovazione e Multimedialità all’Università di Pavia. Sono da sempre una grande appassionata di sport con un debole per i motori. Sogno di diventare pit lane reporter della Formula 1 per raccontare e vivere in prima persona le emozioni che solo questo sport sa regalare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio