DichiarazioniFormula 1

Maya Wueg è la prima pilota della Ferrari Driver Academy

La sedicenne olandese ha vinto le selezioni FIA del programma Girls on Track Rising Stars

Maya Wueg gareggerà nella prossima stagione di Formula 4

Maya Wueg è la prima pilota ad entrare a far parte della Ferrari Driver Academy. La sedicenne olandese si è messa in luce in un’iniziativa voluta dalla FIA, che intende promuovere l’automobilismo femminile e supportare i talenti più promettenti di età compresa fra i 12 e i 16 anni nel loro percorso verso una carriera da professionista.

La ragazza ha avuto la possibilità di provare una Formula 4 sulla pista di Fiorano, con i suggerimenti del nuovo pilota della Scuderia Ferrari Carlos Sainz ed il benvenuto di Mattia Binotto. FDA e FIA hanno intenzione di intraprendere un percorso quadriennale che permetterà ad altre giovanissime pilote come la Wueg di entrare nell’Academy e nella F4, andando a popolare il vivaio di ragazze provenienti da tutto il mondo.

LE PAROLE DI JEAN TODT E MATTIA BINOTTO

“Questo è un momento memorabile nella carriera di Maya Wueg: mi congratulo con lei e con le altre finaliste. Il programma FIA Girls on Track – Rising Stars è chiave per il nostro impegno nel supportare la diversità di genere nel nostro sport. Ringrazio la Ferrari Driver Academy e tutti i patner che hanno deciso di sposare questa iniziativa così innovativa“, ha dichiarato il presidente della FIA Jean Todt.

Un commento è arrivato anche da Mattia Binotto, Team Principal della Scuderia Ferrari. “Per la prima volta entrerà nell’Academy una pilota, Maya Wueg, che nel corso del 2021 avrà modo di crescere insieme a noi e di cimentarsi in Formula 4, il primo passo delle competizioni per monoposto che porta fino alla Formula 1. Inizia così nel segno della novità la stagione 2021 della FDA, un programma che ci ha dato grossissime soddisfazioni. Cinque dei 19 piloti che vi hanno militato sono arrivati a gareggiare in Formula 1. E quattro di loro, il 20% della griglia, saranno al via della prossima stagione della massima competizione automobilistica“.

Danilo Tabbone

Mi chiamo Danilo, ho 20 anni, vengo dalla Sicilia e studio all'Università di Palermo. La Formula 1 è la mia più grande passione, la seguo da quando ero bambino, e le emozioni che mi suscita sono parte integrante della mia personalità. Dal 2020 scrivo per F1world.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.