2019Formula 1

Max Verstappen, Red Bull: “Trovato un accordo per continuare insieme”

Max Verstappen protagonista di ottimi risultati nelle ultime gare e del mercato piloti. Red Bull assicura il prosieguo del pilota per il 2020.

Topics

Anche per Max Verstappen sono finalmente iniziate le vacanze estive dopo questa prima parte di stagione affrontato da super protagonista, dopo aver ottenuto due vittorie in Austria e Germania. Grazie a questi risultati l’olandese ora si ritrova terzo nel Mondiale 2019, con 156 punti, 51 più di quanto ha ottenuto lo scorso anno in questo periodo.

Anche allo scorso Gp Ungheria è stato protagonista di un ennesimo buon weekend: ottenuta la pole position in Qualifica, in gara riesce a partire bene e fino a pochi giri dal termine era il favorito alla vittoria, ma la supremazia, la strategia della Mercedes e il sorpasso compiuto da Lewis Hamilton ha permesso alle Frecce d’Argento di ottenere l’ennesima vittoria stagionale.

Alla vigilia del Gran Premio Ungheria, si è saputo dell’esistenza di una clausola di prestazione legata a Max in scadenza domenica scorsa. Helmut Marko a questo proposito ha confermato la sua esistenza, rivelando di aver trovato un accordo per proseguire con Verstappen per il 2020 proprio prima del weekend di Budapest.

Verstappen potrà attivare questa clausola e rompere il contratto con Red Bull solo se dovesse arrivare quarto o peggio nel Mondiale. Tuttavia, arrivati in Ungheria, questa situazione non era certa, giacché il pilota olandese si ritrovava terzo, con 21 punti di vantaggio da Sebastian Vettel, diventati ora 25.

Malgrado il contratto di Verstappen riguardasse anche il 2020, l’esistenza di questa clausola e le voci che lo davano come possibile pilota Mercedes avevano messo in forte dubbio il suo prosieguo con la Red Bull.

“La clausola è normale dato che abbiamo un nuovo motorista ed è importante la prestazione. Va bene che la clausola sia scaduta, ma internamente già abbiamo trovato un accordo per poter continuare insieme, ha così dichiarato Helmut Marko nel corso di un’intervista per la rivista tedesca Motorsport Magazin.

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia nata nel 1986 residente a Fermo nelle Marche. Le mie passioni sono i cavalli e la Formula 1 che seguo dal 1998 appassionandomi a un certo Michael Schumacher e alla Ferrari. Negli ultimi anni, mi sono appassionata ad un altro pilota, Fernando Alonso, che apprezzo molto per le sue doti di guida, talento e il suo modo di approcciare una gara, una nuova avventura impegnandosi al 100%.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button