2019Formula 1Mercato Piloti F1

Max Verstappen alla Ferrari nel 2020?

Mattia Binotto ha risposto alle voci che vorrebbero Max Verstappen alla Ferrari, dicendo che a Maranello non hanno intenzione di cambiare piloti

Max Verstappen in Ferrari dal 2020? Per ora sembrerebbe di no. Il team principal della Rossa Mattia Binotto ha chiarito, in un’intervista a Sky F1, che la Ferrari non sta minimamente pensando a cambiare piloti in vista della prossima stagione.

Quando gli è stato chiesto se a Maranello stessero pensando a Max Verstappen, Mattia Binotto ha infatti risposto: “Certo che no, e posso solo confermare quello che ha detto Sebastian (Vettel). Abbiamo due piloti con due contratti in essere e siamo molto felici“.

Per la prossima stagione la line-up è già definita e non c’è nessuna ragione per cui dovremmo cambiare. Penso che da questo punto di vista le cose stiano andando bene“, ha concluso Mattia Binotto.

Max Verstappen alla Ferrari per ora resta dunque soltanto una suggestione. Questo scenario potrebbe però ripresentarsi a partire dalla fine della prossima stagione, quando Sebastian Vettel sarà in scadenza di contratto. A quel punto bisognerà vedere quali saranno le intenzioni del tedesco quattro volte campione del mondo e della Ferrari. Non va però dimenticato che anche Lewis Hamilton sarà in scadenza alla fine del 2020. E non è da escludere che a quel punto Mercedes e Ferrari si daranno battaglia per accaparrarsi Max Verstappen.

Resta da vedere se Verstappen sarà però d’accordo nel rimanere un’altra stagione alla Red Bull. Lui ha parlato chiaro, vuole una macchina con cui poter lottare per il mondiale.

Ma Christian Horner, team principal della Red Bull, si augura che la vittoria in Austria abbia rassicurato il suo pilota da questo punto di vista. E lo abbia convinto a restare alla Red Bull almeno per un’altra stagione.

Il contratto tra un pilota e un team sarà sempre riservato. Ma è giusto dire che ogni singolo pilota in questa pit-lane ha probabilmente delle clausole nel suo contratto“, ha dichiarato Christian Horner.

Ci sono state delle speculazioni a proposito del contratto di Max (Verstappen), ma è solo pura speculazione. Lui è molto felice nel team e crede in questo progetto e giorni come questi sostengono tutto ciò.

Non ho nessun dubbio su Max“, ha detto infine Christian Horner.

 

Topics
Pubblicità

Luca Brambilla

Studente universitario all'università di Trento. Redattore presso F1world.it. Appassionato di social media marketing, cinema e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close