DichiarazioniFormula 1

Massa: “Sainz potrà diventare campione con Ferrari”

Il pilota brasiliano ritiene che Sainz riuscirà a riportare la Rossa sul tetto del mondo

Felipe Massa, ex pilota Ferrari, è convinto che lo spagnolo raggiungerà livelli altissimi con il team di Maranello

Carlos Sainz Jr approderà a Maranello nel 2021, ma i pronostici si iniziano a fare già da ora. Il nuovo arrivato in casa Ferrari ha già addosso gli occhi di tutti. In particolare, ne parla Felipe Massa, pilota Ferrari dal 2006 al 2013: “Il padre di Sainz è una persona incredibile e ha un figlio che impressionerà molto. Carlos ha iniziato molto bene fin dal suo primo anno in Formula 1. Ha dimostrato di poter crescere e fare esperienza“, ha dichiarato nel programma Carrusel Deportivo sulla rete SER.

Penso che Sainz potrebbe diventare Campione del Mondo con la Ferrari, ma dipenderà tutto da lui. Bisognerà osservare come si comporterà Carlos e vedere cosa riuscirà a dimostrare. Sainz ha talento e capacità. Purtroppo la Ferrari non sta vivendo un momento facile attualmente, è un momento in cui servirà riportare la Rossa all’antico splendore“, ha aggiunto Massa. 

#ESSEREFERRARI FRA TRADIZIONE E PRESSIONE

Massa, poi, continua: “Penso che per stare in una squadra del genere si debba avere rispetto. Il rispetto in una squadra è un punto fondamentale per lavorare bene. È un momento in cui non c’è un pilota numero uno e un pilota numero due. Ad esempio, Leclerc è arrivato alla Ferrari come pilota numero due ma ha dimostrato da subito di essere in grado di vincere”. 

Non esiste una squadra che eserciti così tanta pressione come la Ferrari. È come una religione. Ogni giorno ricevi una dose enorme di stress: dai piani alti, dai tifosi e dalla squadra stessa. La pressione è molto intensa se la si confronta poi con il resto delle squadre. Negli altri team non è così. Ma una cosa è certa: far parte di una squadra come la Ferrari è una sensazione fantastica, ha concluso il brasiliano, ricordando quegli splendidi anni vissuti con il team del Cavallino. 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button