DichiarazioniFormula 1

Masi soddisfatto: “Più imprevidibilità con la Sprint Qualifying”

Il direttore di gara esprime il proprio interesse verso il nuovo formato di qualifica per l’imprevedibilità che ne seguirà in pista

Per Michael Masi il tocco più emozionante delle Sprint Qualifying sarà il minor tempo concesso ai piloti 

E’ stato da poco ufficializzato che il nuovo format per le qualifiche sarà provato quest’anno e di opinioni ne sono già giunte diverse, positive e negative. Michael Masi è tra quelli che si schierano a favore delle Sprint Qualifying, emozionato per le nuove strategie e le nuove imprevedibilità che questa nuova modalità porterà con sé. Come è stato annunciato dalla FIA, infatti, prima delle qualifiche tradizionali sarà concessa solo un’ora di prove libere, il che renderà il pomeriggio del venerdì e successivamente la giornata del sabato ancora più entusiasmante.

Il nuovo format sarà qualcosa di leggermente diverso, poiché ci sarà meno tempo in pista per le squadre prima delle qualifiche. Ciò significa che potrebbero esserci team che non arrivano così ben preparati prima di quella che sarebbe la qualifica normale.” queste le parole riportate dal sito web RaceFans “Sarà anche un fine settimana diverso dal punto di vista strategico. Non abbiamo mai visto in Formula 1 il tentativo di una Sprint race al sabato. Bisognerà anche tener conto di quella che è l’evoluzione dei team dal sabato alla gara di domenica“.

COLLABORAZIONE TRA FIA, TEAM E PILOTI

Masi si è inoltre dimostrato orgoglioso del metodo con cui sia la FIA sia Liberty Media hanno gestito la creazione del nuovo format e di come ci sia stata grande collaborazione con i team e i singoli piloti: “La Formula 1 e la FIA, assieme a team e piloti, hanno lavorato insieme a beneficio della categoria. Questo accade in ogni evento. Un ottimo esempio è stata la collaborazione nello sviluppo del regolamento per le qualifiche sprint. E’ un’iniziativa entusiasmante per provare qualcosa di diverso e abbiamo lavorato tutti insieme affinché vada avanti.” ha infatti dichiarato per concludere.

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.