DichiarazioniFormula 1

Marko smentisce i rumors su Horner

L’austriaco ha voluto spiegare che il suo team principal non lascerà la squadra

Le ultime indiscrizioni avevano lasciato presagire alcuni screzi tra Horner e i piani alti della società, ma l’inglese non lascerà la squadra

In questi giorni di mercato bollente, scende in campo Helmuth Marko per mettere a tacere quantomeno i rumors sul possibile addio di Chris Horner dalla Red Bull. Le voci sul possibile divorzio sono nate in seguito ai contrasti che ci sono stati tra il team principal e Dietrich Mateschiz sul budget cup. L’inglese è convinto, infatti, che l’introduzione di un tetto massimo alle spese non sia consono a questo sport.

Tramite il sito del team, Horner ha fatto sapere: “I team di Formula 1 spenderanno sempre tutto il budget che hanno a loro disposizione. Più un ulteriore 10%”.

L’inglese, invece, si è disposto favorevole all’introduzione dei team clienti: “Se l’obiettivo principale di un budget cup è quello di essere competitivi e aiutare i team più piccoli, specialmente mentre attraversiamo l’attuale periodo di crisi, sarei completamente favorevole a vendere le nostre auto dopo la gara finale della stagione ad Abu Dhabi”.

Red Bull, tuttavia, è entusiasta di ridurre i costi delle competizioni in Formula 1. I piani alti della squadra, che comprendono anche Marko, ritengono che sia il modo migliore per garantire la sopravvivenza a lungo termine dei vari team. Quindi la visione diversa tra i vertici e Horner ha portato qualcuno a pensare che il team principal potrebbe lasciare la scuderia.

Helmuth Marko ai tedeschi di Sport1 ha chiarito: “Non c’è niente di vero. Naturalmente noi vogliamo tenerci il signor Horner. L’unica cosa che è successa di recente è che Horner non è favorevole all’introduzione del budget cup. Ma siamo tutti per questo. Ecco perché ci sono state delle controversie”.

Pubblicità

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, sono un ragazzo molisano e studio chimica all'università di Padova. Dal 2018 scrivo per F1World, cercando di trasmettere la mia passione per la Formula 1 in tutti i miei articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati di navigazione, indirizzi IP anonimizzati e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.