2019DichiarazioniFormula 1

Leclerc elogia Binotto: “Persona tranquilla e sincera”

Il pilota monegasco ha dichiarato di apprezzare molto il carattere del team principal della Ferrari, sul quale ritiene di poter sempre contare

Mattia Binotto sta vivendo una annata tutt’altro che facile alla Ferrari, con entrambi i mondiali che ancora una volta sono sfumati e sono stati conquistati dalla Mercedes. Comunque, entrambi i piloti della Rossa hanno più volte speso parole di elogio nei confronti del loro boss, il che fa pensare che Binotto sia la persona giusta nonostante le difficoltà incontrate quest’anno dalla Ferrari.

IL RAPPORTO DI LECLERC CON IL SUO TEAM PRINCIPAL

Charles Leclerc ha affermato di apprezzare molto Mattia Binotto, alla sua prima stagione ai vertici della Ferrari. In particolare, il monegasco ha detto di ammirare la calma e la serenità con cui Binotto si approccia al suo lavoro.

È una persona tranquilla, il che è importante in un ambiente come la Formula 1“, ha dichiarato Leclerc. “Sei sempre esaltato. Tutto va così veloce. Quindi è importante avere intorno a te una persona su cui poter contare e che sia tranquillo. Come capo si mostra per quello che è veramente ed anche questo è importante”.

Quando gli viene chiesto se Binotto cambia atteggiamento per dirimere le controversie tra lui e Vettel, Leclerc ha spiegato: “Può anche essere duro, se necessario. Penso che sia quello che serve quando sei il capo. Sono situazioni che non ci piace vedere. Non piacciono al team e non ne abbiamo bisogno in squadra. Quindi in quel momento lui deve essere duro“.

Lui sa che sono molto duro con me stesso. E si adatta a questo, anche se forse potrebbe essere più duro. In stagione ci sono stati alcuni esempi, come in Germania. Era lì per aiutarmi a diventare un pilota migliore dopo un momento negativo“, ha concluso Charles Leclerc.

Topics
Pubblicità

Luca Brambilla

Studente universitario all'università di Trento. Redattore presso F1world.it. Appassionato di social media marketing, cinema e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close