Curiosità dalla F1Formula 1

Leclerc e Sainz sono i nuovi volti della campagna Armani

La Ferrari firma un accordo pluriannuale con la casa di moda italiana, la quale vestirà i piloti e l’intero team fuori dalla pista

Sainz e Leclerc saranno i nuovi volti di Armani dopo il nuovo accordo con la casa di moda

Nel 2019 è cominciata la storia tra la Ferrari e Giorgio Armani con lo scopo di creare una linea di moda e accessori che riflettano il lusso delle automobili italiane. Il sodalizio continua nel 2020 ingaggiando Charles Leclerc come testimonial della linea “Made for Measure”, con una campagna che esplose in tutti i social. Si guarda avanti dunque e l’obiettivo della nuova campagna è unire queste due eccellenze made in Italy sia dentro che fuori la pista, con Sainz e Leclerc come nuovi volti per Armani.

La Ferrari ha annunciato questo 9 Marzo la nuova collaborazione con Giorgio Armani. In seguito a ciò i piloti, Carlos Sainz Jr e Charles Leclerc, e l’intera dirigenza della squadra indosserà il famoso blu navy che caratterizza l’eccellenza di Armani in tutto il mondo, anche negli eventi ufficiali fuori dalla pista. L’armadio creato per il team è indirizzato verso uno stile elegante e versatile in vista dei numerosi viaggi, soprattutto nella speranza che presto potremmo tornare a muoverci liberamente.

 

John Elkann, presidente della scuderia di Maranello, commenta così tale partnership: “Armani è sinonimo di stile italiano ed eleganza. Condividiamo entrambi il medesimo orgoglio di rappresentare il nostro Paese intorno al mondo. Da oggi Scuderia Ferrari e Giorgio Armani uniranno le loro forze per diventare forti insieme e non solo sulla pista”. 

LO STILISTA ITALIANO GIORGIO ARMANI COMMENTA IL NUOVO SODALIZIO CON LA FERRARI

Anche il designer Giorgio Armani si esprime su questa nuova relazione che sta nascendo tra il suo brand e la scuderia. “Oggi più che mai dobbiamo trovare un modo per promuovere l’eccellenza italiana in un dialogo tra diverse aree e discipline. Ferrari è riconosciuta in tutto il mondo come simbolo dell’Italia e sono orgoglioso di questa collaborazione“. 

Due degli orgogli italiani più celebri e rinomati in tutto il mondo coniugati da ora in un’unione per portare verso nuovi orizzonti il Made in Italy, particolarmente in questo momento storico dove si sente il ferreo bisogno di ripartire. Nonostante i due mondi siano considerati distanti, questo nuovo legame potrà essere un trampolino di lancio per entrambe le parti.

Maria Sole Caporro

 

 

Maria Sole Caporro

Sono Maria Sole, romana e romanista, laureata in lingue e letterature. Sono da sempre appassionata di motori da quando fin dalla tenera età non potevo andare al mare la domenica perché i miei genitori dovevano vedere il GP. Cresciuta a pane e formula 1 con contorno di letteratura, sono qui per coniugare la mia voglia ed esigenza di scrivere e la passione per le monoposto.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.