Formula 1Gran Premio Las Vegas

Las Vegas diventerà il fiore all’occhiello della Formula 1?

Il governatore dello stato del Nevada ne è convinto: i fan della categoria regina godranno di uno spettacolo mai visto prima

Las Vegas si prepara ad ospitare uno degli appuntamenti della prossima stagione, e secondo le autorità del Nevada sarà uno dei circuiti migliori al mondo 

Las Vegas entrerà a far parte del calendario del Mondiale di Formula 1 a partire dal prossimo anno. Il circuito cittadino che verrà costruito su The Strip si prepara a diventare uno dei più iconici della storia della categoria regina. O almeno ne è convinto il governatore del Nevada, Steve Sisolak: “Quello che succede a Las Vegas succede solo a Las Vegas.” dichiara a Sky Sport F1: “Nessuno organizza una festa come a Las Vegas, e la mia previsione è che questa sarà la gara più iconica. L’ammiraglia della Formula 1 tra un paio d’anni“. 

Anche Steve Hill, presidente della Las Vegas Convention and Visitors Authority, sottolinea l’importanza che avrà il Gran Premio in Nevada. “Non vediamo l’ora che arrivi il momento in cui la storia, l’energia e la forza della Formula 1 finiranno in un indimenticabile sabato sera sulla Strip di Las Vegas. Gli spettatori proveranno l’imbattibile emozione di vedere questi piloti di livello mondiale in quello che sicuramente sarà uno dei circuiti più iconici del mondo.” ha infatti dichiarato.

La Formula 1 e Liberty Media sono stati partner incredibili. E non vediamo l’ora che arrivi novembre 2023, quando mostreremo ancora una volta che Las Vegas è il miglior palcoscenico del mondo.” conclude Hill. Anche Domenicali si è espresso al riguardo. Il CEO della Formula 1 è convinto che questa sia la decisione giusta per coinvolgere ancora di più il pubblico statunitense negli affari del Circus: “Crediamo, senza essere arroganti, che la Formula 1 sarà qualcosa in cui i fan americani vorranno essere coinvolti ancora di più. Crediamo che questo sia un mercato molto importante quando si tratta di sviluppare il nostro amore per lo sport.” ha dichiarato.

Alessia Verde

Di Napoli, classe 2002. Sono appassionata di letteratura e di teatro, e studio per poter specializzarmi in questi due campi. Con la Formula 1 e i motori è stato amore a prima vista. Tifosa della Rossa nonostante tutto, la Formula 1 è tra le cose che più mi emozionano al mondo. Ma ciò che mi emoziona di più è potervela raccontare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.