DichiarazioniFormula 1

L’Alfa Romeo rinnova la partnership con Orlen

Il team di Formula 1 battente bandiera svizzera Alfa Romeo, ha annunciato il rinnovo della partnership con Orlen anche per la stagione 2022

Con un breve annuncio sui suoi profili social il team di Formula 1 Alfa Romeo, ha annunciato il rinnovo della partnership con il suo attuale title sponsor polacco Orlen

Il team Alfa Romeo ha stretto per la prima volta la partnership con il colosso petrolifero polacco Orlen a partire dalla stagione di Formula 1 2020, accordo riuscito grazie alla firma come terzo pilota Robert Kubica, ritornato nella massima serie automobilistica come riserva proprio con il team battente bandiera svizzera, con quest’ultimo che ha rinnovato anch’esso, dunque per la stagione 2022 i partner saranno legati da tre anni.

L’ANNUNCIO

Nell’annunciare il rinnovo il team ha annunciato: Alfa Romeo Racing ORLEN continuerà uno dei rapporti più distintivi nel mondo della Formula Uno poiché il team e il colosso polacco Orlen estendono la loro partnership per il titolo, insieme ad Alfa Romeo, per il terzo anno consecutivo”. Proseguendo, il team principal Frederic Vasseur ha ammesso: “Siamo determinati per continuare a crescere insieme. Orlen con noi si impegna per migliorare costantemente, sia in pista che nelle loro attività”.

Il CEO del colosso petrolifero polacco, Daniel Obajtek, ha ammesso: “Il proseguimento delle collaborazione con Robert Kubica e il team Alfa Romeo Racing nella stagione 2022 è per noi un investimento strategico di marketing e di business. La sua efficacia è confermata dai risultati dell’azienda sui mercati esteri, da dove generiamo il 60% dei ricavi”.

 

Ruggiero Dambra

Mi chiamo Ruggiero e sono un ragazzo pugliese di 24 anni, studente di giurisprudenza (presso l'Università degli Studi di Bari) e appassionato di Formula 1 fin da bambino. La mia "carriera" come editore inizia nel 2013 con la creazione di un piccolo blog dedicato inizialmente alla cronaca, per poi passare ad occuparmi interamente di motorsport. In seguito ho scritto per diversi siti riguardanti la F1, fino ad iniziare la mia avventura con F1world nel settembre 2018. Accreditato dalla Federazione Internazionale dell'Automobilismo (FIA) potrete vedermi qualche volta in giro nel paddock. Quando mi chiedono chi vincerà il mondiale secondo me, io rispondo: "Il migliore".

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.