DichiarazioniFormula 1

La McLaren MCL35 è già sul circuito catalano per il filming day

Per il team di Woking questa sarà una stagione di transizione, ma è comunque importante che riconfermi l’annata positiva del 2019 per avvicinarsi ulteriormente ai tre top team, in ottica del 2021

Lando Norris ha debuttato per la prima volta con la McLaren MCL35 sul circuito catalano. Il team di Woking ha effettuato il filming day sull’asfalto del Montmeló, affrontando così di fatto la consueta giornata di shakedown, prima dei test pre stagionali di Formula 1 per la stagione del 2020

Lando Norris ha avuto l’incarico di scendere per primo in pista con la nuova monoposto MCL35, anche se si prevede che anche Carlos Sainz farà qualche giro nel corso della giornata. La McLaren avrà a disposizione 100 chilometri per lasciare la vettura pronta per il primo giorno di test, che si svolgerà il prossimo 19 febbraio. Il circuito ha aperto la Pit-Lane oggi, nelle prime ore del mattino per permettere alla McLaren di effettuare la giornata di riprese come shakedown.

 

In questo modo, gli ingegneri si assicurano che il montaggio della MCL35 in fabbrica sia stato effettuato in modo corretto e, in caso contrario, risolvano qualsiasi problema di progettazione. In queste sessioni, i piloti potranno effettuare giri con soltanto gli pneumatici speciali Pirelli, noti come “pneumatici di prova”. Non è ancora noto come Carlos Sainz e Lando Norris si alterneranno al volante della monoposto durante le due settimane di test sul suolo spagnolo. Tuttavia, l’allineamento della squadra britannica diventerà presto ufficiale.

 

UNA STAGIONE DI TRANSIZIONE, MA COMUNQUE IMPORTANTE PER CONTINUARE A MIGLIORARE

Sia i fan che i piloti stessi si aspettano molto dalla McLaren nei test e anche nel GP d’apertura della stagione, e tutto ciò è riconosciuto anche da Carlos Sainz che ha aggiunto che, nonostante questa sarà una stagione di transizione per loro, sarà comunque molto importante, perché vogliono continuare a crescere come squadra per affrontare il cambiamento delle normative del 2021, nel migliore dei modi.

 

“Le aspettative saranno alte sia nei test che nella prima gara. Dobbiamo rimanere umili, sappiamo che per noi questa sarà una stagione di transizione, ma è anche un anno molto importante per continuare a crescere come squadra. Abbiamo avuto un anno molto positivo nel 2019 e vogliamo continuare su quella strada, per avvicinarci ancor di più ai tre migliori team, ha così concluso il pilota spagnolo della McLaren.  

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button