Formula 1Presentazioni F1

La MCL36 prende vita: ecco com’è il suono del suo motore

La nuova vettura del team britannico sarà presentata soltanto l’11 febbraio, ma una clip condivisa sui canali ufficiali della scuderia ci regala una piccola anteprima

Il propulsore Mercedes della MCL36, monoposto McLaren per il 2022, rivela il suo ruggito in un nuovo video pubblicato sui social del team di Woking

Siamo arrivati in quel periodo dell’anno in cui tutti gli occhi sono puntati alle presentazioni delle nuove monoposto per il 2022. Il primo team – per ora – ad alzare i teli sarà Aston Martin, il 10 febbraio. Seguito, soltanto il giorno dopo, dalla McLaren. L’evento in cui sarà rivelata al mondo la nuova MCL36 sarà trasmesso online a partire dalle ore 20 italiane. Ma ieri pomeriggio la scuderia di Woking ha dato ai suoi fan un primo assaggio della nuova vettura.

In un video postato sugli account social ufficiali della McLaren, il motore della MCL36 ha infatti preso vita per la prima volta. Il design del propulsore Mercedes è stato, ancora una volta, affidato al direttore tecnico James Key e al suo team di ingegneri. Key ha affermato che momenti del genere, quando si ha una svolta nel regolamento tecnico, permettono agli ingegneri di poter usufruire della propria creatività: “In realtà diventi piuttosto innovativo in momenti come questo.” dichiara infatti.

Situazione, racconta, che si era presentata anche in passato: “E’ successo nel 2009, con alcuni ingegneri aerodinamici davvero sconvolti che camminavano per l’ufficio ripetendo ‘oh, non è più lo stesso‘. Ci siamo resi conto che ci sono un sacco di cose che uno può fare, ma è un po’ più sottile e complicato. Quindi penso sia quel tipo di situazione con il 2022“. Prima di poter vedere la nuovissima MCL36, tuttavia, mancano ancora due settimane.

Alessia Verde

Di Napoli, classe 2002. Studentessa di Lettere Classiche all'Università Federico II. Innamorata follemente della Rossa. Con la Formula 1 è stato amore a prima vista, e nulla riesce a emozionarmi come fa lei. Ma ciò che mi emoziona di più è potervela raccontare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.