Formula 1

La Haas ritornerà alla livrea griglia e rossa dopo l’addio di Rich Energy

Dopo aver concluso prematuramente la partnership con Rich Energy, il team americano ritornerà ai suoi colori sociali per la stagione 2020

Il team Haas di Formula 1, dopo aver interrotto prematuramente i rapporti con la Rich Energy (ex title sponsor), ha deciso di ritornare nella stagione 2020 ai suoi colori sociali tenuti fino al 2018, nonché grigio e rosso.

Nella scorsa stagione il team Haas ha utilizzato una livrea inusuale e tutta nuova per la sua VF-19, dipinta di nero con sfumature dorate, che richiamavano i colori sociali dell’ex title sponsor Rich Energy, con la quale il rapporto di partnership era iniziato proprio lo stesso anno.

Nonostante il drastico cambio di colore, l’addio con il partner commerciale è arrivato nel mese di settembre a causa delle non eccezionali prestazioni del team in Formula 1, così come dichiarato nel comunicato della Rich Energy al momento dell’addio con il team americano:

“Quest’oggi Rich Energy ha rescisso il proprio contratto con la Haas F1 Team per le prestazioni scadenti della squadra. Vogliamo battere la Red Bull ed essere stati battuti dalla Williams Racing in Austria è stato inaccettabile. L’atteggiamento politico della Formula 1, inoltre, sta inibendo il nostro business. Auguriamo il meglio alla scuderia”.

Nonostante l’accaduto il team ha però deciso di mantenere il colore della livrea invariato per tutto il corso della stagione 2020, eliminando però dalla livrea dell’auto, dalle tute dei piloti e dai vari alloggi del team presenti nel paddock il logo delle bevande energetiche.

IL PRECEDENTE

Secondo un’indiscrezione, la Haas per la stagione di Formula 1 2020 dovrebbe ritornare alla “vecchia” livrea grigia che il team ha utilizzato fino alla stagione 2018, nonché prima di firmare per il nuovo title sponsor nella passata stagione.

Oltre al grigio che predominerà sulla livrea, ci saranno anche il nero e il rosso che completeranno la livrea, così come nel 2018, quando il team concluse la sua stagione in quinta posizione, prima di sprofondare in un baratro inimmaginabile nel 2019.

Per quanto riguarda i punti ottenuti dal team nel 2019, sono stati solo 28, conquistati da entrambi i piloti, rispettivamente 20 con Kevin Magnussen che ha terminato la stagione in sedicesima posizione, e 8 con Romain Grosjean che ha terminato in diciottesima posizione.

Topics
Pubblicità

Ruggiero Dambra

Mi chiamo Ruggiero e sono un ragazzo pugliese di 22 anni, studente di giurisprudenza (presso l'Università degli Studi di Bari) e appassionato di Formula 1 fin da bambino. La mia "carriera" come editore inizia nel 2013 con la creazione di un piccolo blog dedicato inizialmente alla cronaca, per poi occuparsi di motorsport. Successivamente ho scritto per diversi siti riguardanti la F1, fino ad iniziare la mia avventura con F1world nel settembre 2018. Quando mi chiedono chi vincerà il mondiale secondo me, io rispondo: "Il migliore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close