Mercato Piloti F1

La Ferrari fa sul serio: offerti 4 milioni alla Williams per Bottas

Nonostante le rassicurazioni a Raikkonen mosse dallo stesso Arrivabene, la Ferrari avrebbe già deciso che il futuro del pilota finlandese sia lontano da Maranello. A differenza di quanto si potrebbe pensare e soprattutto, con ancora tra le mani le ultime dichiarazioni del Team Principal, il Cavallino Rampante fa sul serio, tanto che avrebbe anche già rotto gli indugi con la Williams, avanzando un’offerta di 4 milioni di euro per strappare Valtteri Bottas al team di Grove.

Non è nemmeno più una novità visto che già da parecchi mesi sembra che a Maranello, un finlandese tiri l’altro. Secondo quanto riferisce la Bild, il 25enne di Nastola è sicuramente il candidato principale per prendere il posto del connazionale al fianco di Sebastian Vettel. Ma tutto dipenderà dalla Williams che su Bottas ha un’opzione anche per la prossima stagione. Per il momento la scuderia britannica non avrebbe nessuna intenzione di cedere il suo gioiellino: l’idea di Claire Williams è quella di monetizzare di più per liberare anticipatamente il finlandese tanto che avrebbe rispedito al mittente la proposta della Ferrari, sottolineando che un trasferimento di Bottas a Maranello è possibile ma per una cifra non al di sotto dei 15 milioni di euro.

Ancora una volta Nico Hulkenberg, già una volta chiamato a Maranello, nel 2013 per sostituire Massa, e poi liquidato con uno squallido sms, sarà scartato dalla Ferrari, ma questa volta più per questioni commerciali che prestazionali, visto che in Ferrari c’è già un pilota tedesco e il management del Cavallino Rampante non sarebbe propenso ad avere una coppia di piloti della stessa Nazione.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio