Analisi della redazioneFormula 1

In che gara Hamilton otterrà il suo settimo titolo mondiale?

Il britannico quando diventerà campione del mondo? Ormai sembra solo questione di tempo affinché ciò si verifichi, in quanto lo stesso Bottas ha affermato di avere bisogno di un miracolo per contrastarlo

Ci avviciniamo alla fase finale della stagione e Lewis Hamilton potrà ottenere il suo settimo titolo, è solo questione di tempo. Qual è la prima gara in cui potrà ottenerlo?

Lewis Hamilton è in testa nel Mondiale Piloti con 230 punti. Il suo vantaggio su Valtteri Bottas, secondo classificato, è di 69 punti dopo la vittoria dell’inglese e il ritiro del finlandese al Nurburgring. Ci sono ancora sei gare da disputare e le prossime due saranno particolarmente importanti. Bottas può ottenere complessivamente massimo 317 punti in questa stagione. La velocità con cui Hamilton raggiungerà quel numero deciderà esattamente in quale gara vincerà il settimo titolo iridato.

IL BRITANNICO PUO’ OTTENERE IL TITOLO A IMOLA

Di che cosa ha bisogno? Ottenere almeno 36 punti nelle prossime due gare. Ma è necessario che il suo principale rivale Bottas, non ottenga punti né nella prossima gara in Portogallo, né a Imola, cosa che sembra alquanto improbabile. Così facendo il britannico avrebbe 266 punti e il finlandese l’opzione di ottenerne 265 al massimo. La prossima opportunità per Hamilton per raggiungere il tanto agognato settimo titolo iridato è il Gran Premio di Turchia.

Il sei volte campione del mondo deve aumentare il vantaggio su Bottas a dieci punti nelle prossime tre gare per assicurarsi così di ottenere il titolo a Istanbul. In quanto, se il finlandese non riesce a ridurre di dieci punti il ​​vantaggio che potrebbe ottenere Hamilton nelle prossime tre gare, non potrà più farlo nelle tre successive. Questo perché non potrà ottenere più di 78 punti.

SECONDO BOTTAS SOLO UN MIRACOLO PUO’ FERMARE LEWIS

Se Hamilton non conquisterà il settimo titolo a Imola o in Turchia, potrebbe ottenerlo in Bahrain. Con due vittorie, due giri veloci e due secondi posti nelle prossime quattro gare, il britannico diventerà campione del mondo dopo la prima gara in Bahrain. Anche con tre vittorie e tre giri veloci ottenuti da Bottas, Hamilton avrebbe soltanto bisogno di effettuare nove punti in Bahrain per ottenere il suo settimo titolo mondiale. Il finlandese ora non è così lontano dal suo compagno di squadra come invece lo era lo scorso anno. Tuttavia, lui stesso assicura che ha bisogno di “un miracolo” per fermare Hamilton.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button