DichiarazioniFormula 1Gran Premio BahrainTest BahrainTest Pirelli

In Bahrain la Pirelli testerà le mescole 2021

Durante le prove libere del GP del Bahrain la Pirelli farà testare ai piloti gli pneumatici 2021 per raccogliere dati in vista della prossima stagione

Le mescole 2021 della Pirelli saranno testate dai piloti in entrambi gli appuntamenti del Bahrain.

In Bahrain la Pirelli testerà le mescole 2021 per avere un quadro più preciso sui livelli di degrado e sulle possibili strategie della prossima stagione. Già durante il GP del Portogallo i piloti testarono gli pneumatici 2021 della casa italiana, ma i dati raccolti non sono stati sufficienti. A Sakhir le squadre proveranno le nuove mescole in entrambi i weekend che disputeranno.

Nel primo appuntamento del Bahrain, in programma questo weekend, i team testeranno due set della mescola C3 del prossimo anno. Dovranno usare un set durante le FP2, mentre l’altro in entrambe le sessioni del venerdì. Nel secondo Gran Premio invece, testeranno un set di mescole C4 della prossima stagione, durante le prove libere del venerdì.

Il responsabile Pirelli per la Formula 1, Mario Isola, afferma che i test in Bahrain saranno una prima vera esperienza significativa per i piloti in vista del prossimo campionato. “Durante il primo fine settimana, i piloti utilizzeranno i nuovi pneumatici 2021 con la mescola C3, ottenendo un primo assaggio delle gomme che useranno il prossimo anno”- ha detto Isola.

PNEUMATICI 2021 PIU’ MORBIDI

Per Mario Isola il Bahrain sarà diverso dagli altri Gran Premi dove hanno testato i loro pneumatici, in quanto si correrà per la prima volta sul tracciato ovale, nel secondo weekend. I test sul circuito mediorientale, dice il responsabile Pirelli F1, serviranno a raccogliere dati reali sul comportamento degli pneumatici.

“Forse la sfida più interessante sarà il Gran Premio del Bahrain, in quanto non è come nessun altro circuito in cui abbiamo corso prima. Anche se si utilizza circa la metà del tracciato standard del Gran Premio. Anche se ci sono alcuni dati di simulazione, dobbiamo aspettare i dati reali delle prove libere per capire l’effetto su usura, degrado e quindi strategia.

Il manager italiano, inotre, afferma che gli pneumatici 2021 saranno un gradino più morbidi rispetto alla stagione attuale. “Stiamo portando mescole che sono un gradino più morbide, che apriranno maggiori opportunità in termini di strategia– ha detto per finire Isola.

 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati anonimi di navigazione e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore con i nostri servizi.