Formula 1

Il ritratto di Hamilton fatto da un ex ingegnere

Graeme Lowdon, team principal della Manor quando la scuderia correva in Formula 1, ha mostrato sui social il suo talento nel disegnare

Un ex ingegnere della Manor, Graeme Lowdon, ha condiviso sui suoi social network la sua passione per l’arte, oltre a quella per i motori.

Lowdon era il capo e direttore del team Manor di Formula 1 e supervisore di Manor Motorsport nel campionato WEC. Dopo aver lasciato la classe regina del motorsport nel 2015, ha iniziato a condividere dei ritratti fatti da lui raffiguranti per lo più piloti di Formula 1, del presente e del passato.

Recentemente, ha mostrato un ritratto di Lewis Hamilton fatto con la macchina da scrivere. Non è la prima volta che Lowdon si è cimentato a disegnare Hamilton. Lo ha già fatto nel 2017, e a mano. Ed è interessante notare che quella volta era su un volo di ritorno dopo una gara. Sono quelli infatti i momenti in cui l’ingegnere e artista trova più ispirazione.

Un altro ritratto particolarmente ben riuscito è quello che ha fatto su Ayrton Senna, disegnato su un foglio di carta con solo una matita come strumento.

Due anni fa inoltre uno dei suoi disegni divenne un’iniziativa benefica a favore dell’Associazione Jules Bianchi. Il pilota francese morì in un tragico incidente in Giappone quando Lowdon era responsabile della squadra Manor.

Pubblicità

Luca Brambilla

Studente universitario all'università di Trento. Redattore presso F1world.it. Appassionato di giornalismo, cinema e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button