Formula 1Gran Premio Vietnam

Il Circuito di Hanoi sarà pronto all’inizio del 2020

Il circuito stradale che ospiterà il Gran Premio del Vietnam di Formula 1 2020, sarà pronto entro la fine di gennaio, come da programma

Il circuito di Hanoi, che ospiterà il primo Gran Premio del Vietnam nella stagione 2020 di Formula 1, sarà completato entro l’inizio di gennaio del prossimo anno.

In città si sta lavorando per preparare la pista per il Gran Premio. Il Circuito di Hanoi si farà strada attraverso le strade di uso quotidiano, così come le aree che sono state costruite per ospitare il circuito, essendo così un circuito cittadino.

Il weekend di gara del Gran Premio del Vietnam 2020 si svolgerà dal 3 al 5 aprile come parte del calendario più lungo di sempre nella storia della Formula 1, con 22 weekend in programma.

IL LAYOUT DEL CIRCUITO

Il circuito di Hanoi è lungo 5.607 m e presenta 23 curve, alcune delle quali sono state ispirate a quelle dei principali circuiti storici che ospitano la Formula 1. Sul circuito si trova anche un pozzo appositamente costruito, il cui design rende omaggio alla cittadella imperiale di Thang Long di Hanoi. Gli organizzatori affermano che la costruzione del pozzo dovrebbe essere completata entro la fine dell’anno 2019.

I DATI

Si stima che i piloti raggiungeranno una velocità di 335 km h (220 mph) lungo il rettilineo posteriore, che va da curva 9 a curva 11. Il livellamento dell’asfalto è attualmente in corso, con “completamento quasi a maggioranza” previsto per il nuovo anno. Recenti cambiamenti sono stati recentemente confermati nella sequenza finale delle curve, aumentando leggermente la lunghezza totale della pista.

“È un circuito cittadino e devi adattarlo alle effettive condizioni geografiche dell’area e assicurarti che soddisfi ogni singolo requisito della FIA e della F1”, ha detto a Le Ngoc Chi, CEO del Vietnam Grand Prix Corporation. “Abbiamo lavorato a stretto contatto con FIA e F1 per assicurarci che tutto ciò che facciamo garantisca la perfetta sicurezza per i piloti, oltre a creare ancora tutte le svolte entusiasmanti che consentono ai piloti di mostrare le loro abilità”.

Il Vietnam sarà la quarta gara asiatica del calendario e ospiterà il terzo round della stagione prima del round in Cina due settimane dopo.

Pubblicità

Ruggiero Dambra

Mi chiamo Ruggiero e sono un ragazzo pugliese di 23 anni, studente di giurisprudenza (presso l'Università degli Studi di Bari) e appassionato di Formula 1 fin da bambino. La mia "carriera" come editore inizia nel 2013 con la creazione di un piccolo blog dedicato inizialmente alla cronaca, per poi occuparsi di motorsport. Successivamente ho scritto per diversi siti riguardanti la F1, fino ad iniziare la mia avventura con F1world nel settembre 2018. Quando mi chiedono chi vincerà il mondiale secondo me, io rispondo: "Il migliore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button