Analisi della redazioneFormula 1Pagelle

I promossi del 2020 | Carlos Sainz Jr

Continuità e visione di gara sono le caratteristiche che hanno contraddistinto la stagione 2020 dello spagnolo

Sesto posto in classifica finale per Carlos Sainz che si conferma un pilota valido su cui fare affidamento.

Carlos Sainz Jr completa la stagione 2020 di Formula 1 al sesto posto con ben 105 punti in classifica. Nove in più dell’anno precedente nonostante il calendario compresso causa pandemia. Il che dimostra la buona progressione del pilota di Madrid nei due anni in McLaren. Il campionato appena concluso ha evidenziato la grande continuità e la buona visione di gara del ragazzo classe 94′, che partito spesso in sordina è riuscito quasi sempre a terminare le proprie gare con ottimi risultati.

Il confronto col compagno di squadra ha visto una sostanziale parità tra i due, con il madrileno che però alla fine è riuscito a spuntarla per una manciata di punti. Inizia subito bene la stagione di Sainz con un ottimo quinto posto in Austria. Sempre sullo stesso circuito, in occasione del Gran Premio di Stiria, segna il suo primo giro veloce in carriera stabilendo il nuovo record della pista.  A Monza, per il Gran Premio d’Italia, arriva il suo primo secondo posto da quando è approdato nella Classe Regina.

Le uniche gare in cui non brilla il pilota spagnolo sono nel doppio appuntamento di Silverstone, in cui termina solo al tredicesimo posto. In due Gran Premi invece, il figlio d’arte è costretto al ritiro: al Mugello, a causa di un caotico incidente dopo un ripartenza lanciata e a Sochi, questa volta per un suo errore. Per il resto il madrileno è sempre andato e punti. Le convincenti prestazioni di Sainz hanno convinto la Ferrari a ingaggiarlo per la stagione 2021. Gli uomini in Rosso hanno individuato in lui il pilota ideale per andare a sostituire Vettel il quale non riusciva più a trovare gli giusti stimoli per continuare con la scuderia di Maranello.

La McLaren grazie agli ottimi risultati di Sainz, ma anche del suo team mate (Norris), riesce a conquistare la terza posizione nelle classifica costruttori, dopo una lotta serrata con la Racing Point e la Renault. Sainz, a nostro avviso quindi, rientra nella schiera dei promossi della stagione 2020 di Formula 1.

Posizione finale: 6° | Punti rispetto al suo compagno di squadra: +8 (+108%) | Confronto col compagno in qualifica: 8-9 (in favore di Norris).

 

 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati anonimi di navigazione e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore con i nostri servizi.