Formula 1Gran Premio Austria

Honda: in Austria con le nuove power unit

Il diverso periodo di chiusura obbligata in Giappone, ha permesso al costruttore nipponico di aggiornare i motori

Con qualche giorno di lavoro in più la Honda è riuscita a evolvere i propulsori con cui i sui team clienti debutteranno in Austria

La Red Bull si presenta a Zeltweg pronta a dare filo da torcere a Ferrari e Mercedes. La Honda infatti avvisa che in Austria Red Bull e Alpha Tauri monteranno una nuova power unit. La casa giapponese ha rimandato il periodo di chiusura forzata a causa del Coronavirus e questo ha permesso di mettere a punto il nuovo propulsore.

La FIA ha costretto tutte le squadre a chiudere i loro stabilimenti per 63 giorni. Tuttavia, nel regolamento sportivo c’era una buco che Honda ha sfruttato. Verrà fatta un’eccezione per le fabbriche con sede in paesi in cui la legge e / o i sindacati impongono periodi di chiusura diversi”, recita l’articolo 21.10 del regolamento sportivo.

“In tal caso, queste fabbriche possono sostituire alcuni giorni del periodo di chiusura con i periodi imposti  dalle amministrazioni locali. I produttori di motori interessati da ciò devono fare una dichiarazione alla FIA in modo che il loro personale non sia autorizzato ad andare a lavorare nel paese che non è chiuso durante questi periodi”, spiega l’articolo.

Quindi in Giappone hanno avuto qualche giorno in più per evolvere i loro motori che stando a quanto filtra faranno un bel salto di potenza. Ma non sarà solo la power unit ad essere aggiornata. Anche la parte aerodinamica che vedremo in Austria sarà rinnovata, con aggiornamenti all’ala anteriore e al doppio fondo, come visto nel filming day a Silverstone.

L’obiettivo della partnership Red Bull-Honda è quello di essere finalmente nella lotta per il titolo e, naturalmente, per il doppio appuntamento di casa hanno pianificato di sfoggiare l’artiglieria pesante. In più, il salto in avanti a livello di cavalli sarà cruciale considerando il congelamento dello sviluppo fino al 2021.

Pubblicità

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, sono un ragazzo molisano e studio chimica all'università di Padova. Dal 2018 scrivo per F1World, cercando di trasmettere la mia passione per la Formula 1 in tutti i miei articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati di navigazione, indirizzi IP anonimizzati e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.