Formula 1Mercato Piloti F1

Hamilton, trattative in corso per il rinnovo con Mercedes

Il pilota numero 44 ha gettato acqua fredda sugli animi che lo vedevano in Ferrari al posto di Leclerc, spiegando delle negoziazioni in corso con Toto Wolff

La laconica risposta del campione britannico lascia poco all’immaginazione e, nel suo futuro, sembrano delinearsi con più certezza i colori delle Frecce d’Argento

Sei in contatto con la Ferrari?” – “No“. È così che si è espresso Lewis Hamilton durante la conferenza stampa dedicata ai piloti, nel giovedì che dà inizio al weekend di Monaco. Nei giorni scorsi il pilota della Mercedes era stato al centro di speculazioni che davano per certo il suo approdo in Ferrari al posto di Charles Leclerc, che secondo gli stessi rumors sarebbe stato a un passo dal divorzio con la casa di Maranello. Tuttavia, entrambe le parti coinvolte, hanno spento gli animi, negando qualsiasi tipo di contrattazione.

Del resto, una trattativa in corso c’è. Ma è quella tra Hamilton e la Mercedes, fedele compagna che ormai lo accoglie dal lontano 2013. Il britannico ha spiegato di essere soddisfatto dei progressi che il suo management sta perseguendo insieme alla scuderia tedesca per il rinnovo del suo contratto. “Credo che, quando si parla di contratti, ci siano sempre delle speculazioni“, ha dichiarato Hamilton. “A meno che tu non abbia delle notizie certe, va bene raccontare qualsiasi cosa“.

COLORI MERCEDES NEL FUTURO DI HAMILTON

Il mio team sta lavorando a stretto contatto con Toto“, ha svelato Hamilton. “Ho un team che si sta dedicando solo a questo, io posso fare solo il mio lavoro. È una posizione migliore rispetto al passato, perché ricordo che ero solito negoziare da solo ed era molto stressante“. A modo suo, il pilota della Mercedes ha dichiarato di essere contento del lavoro che il team sta portando avanti, nonostante le difficoltà. Secondo il britannico, l’inizio di stagione affannoso di cui la Mercedes è stata protagonista, non ha influito e non influirà sulle sue scelte future.

Abbiamo semplicemente avuto la macchina sbagliata. Ci sono state alcune decisioni, negli ultimi anni, che si sono rivelate non del tutto ottimali. Ci stiamo facendo strada. Porteremo un nuovo aggiornamento questa settimana, il team ha lavorato incredibilmente bene per poterlo portare qui. Già dopo il Bahrain avevamo deciso cosa avremmo fatto. […] Anche se qui non è il circuito migliore per provare il nuovo pacchetto, non vedo l’ora di farlo“.

Anna Vialetto

Anna è sinonimo di determinazione, concentrazione e curiosità. Ho sempre studiato e lavorato per rincorrere e realizzare i miei sogni, con l'obiettivo di concretizzarli in quella che è la mia più grande passione: l'automotive. La Formula 1 per me è parte integrante della mia personalità: il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo centimetro, la velocità delle monoposto. Ma soprattutto, tutto il mondo che sta dietro allo spettacolo in pista: l'organizzazione, la comunicazione, il marketing, l'energia...la stessa che, fin da quand'ero bambina, mi ha portata a coltivare questo grande amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio