Formula 1

Hamilton su Wolff: “Un cambiamento a volte è una cosa buona”

Il pilota britannico appoggia il team principal della Mercedes nel caso decidesse di cercare una nuova sfida altrove per il suo futuro

Lewis Hamilton ha parlato di un possibile addio di Toto Wolff alla Mercedes. Il sei volte campione del mondo ha spiegato che il team principal della casa tedesca ha tutto il diritto di guardarsi intorno in vista del futuro, come del resto lui stesso sta facendo.

In questi giorni è anche uscita l’indiscrezione secondo cui Wolff potrebbe trasferirsi in Ferrari, così come è risaputo stia cercando di fare Hamilton dal 2021. Tuttavia il legame tra Toto Wolff e la Mercedes è rinsaldato dal fatto che il manager possiede anche quote azionarie della Stella a tre punte, il che potrebbe rendere più complicato un possibile addio.

Sono stato con Mercedes da quando avevo 13 anni, quindi trovo molto difficile immaginarmi altrove. Ciò che abbiamo costruito negli ultimi sette anni è qualcosa di dominante“, ha dichiarato Lewis Hamilton al gala annuale della FIA.

Sarà lo stesso senza Toto? Non credo. Ma deve fare ciò che è giusto per se stesso. Proprio come io so cosa è buono per me e prendo le mie decisioni, lui deve scegliere il meglio per la sua famiglia e il suo futuro. Un cambiamento a volte è una buona cosa“.

“Abbiamo creato una grande forza e penso che ci sia voluto molto tempo per approfondirla e ottenere la costanza che abbiamo. Non è qualcosa che è successo da un giorno all’altro, altre squadre non hanno gli elementi che abbiamo noi oggi. Ci vuole tempo per costruire tutto questo“, ha detto infine Hamilton.

Quel che è certo è che la telenovela sul possibile approdo di Hamilton alla Ferrari sarà il primo argomento di discussione all’interno dei paddock per tutto il prossimo anno. Telenovela a cui forse potrebbe aggiungersi anche Toto Wolff.

Pubblicità

Luca Brambilla

Studente universitario all'università di Trento. Redattore presso F1world.it. Appassionato di giornalismo, cinema e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button