DichiarazioniFormula 1

Hamilton: “Senna mi ha spronato a raggiungere i miei obiettivi”

Il sei volte Campione del Mondo afferma che la leggenda brasiliana è la sua fonte di ispirazione. Sottolinea, inoltre, il suo desiderio di essere suo compagno di squadra

Come oggi, 26 anni fa, Ayrton Senna perse la vita a Imola. In quegli anni Lewis Hamilton era solo un bambino che iniziava a vincere le gare con i kart. Presto iniziò a correre ispirandosi alla leggenda brasiliana con l’obiettivo di eguagliarlo

Hamilton è cresciuto ispirandosi a Senna. Pensa sempre a cosa avrebbe potuto fare il pilota brasiliano, se non avesse perso la vita in un incidente 26 anni fa. Il sei volte Campione del Mondo lo eguagliò per il numero di podi in Belgio nel 2015 e nelle vittorie lo stesso anno in Giappone. Ha superato il numero delle sue pole a Baku 2017 e i suoi giri veloci in Brasile nel 2014. Nel 2015 è diventato Campione del Mondo per la terza volta, come il suo idolo, e nel 2017 lo ha superato. Il  pilota britannico ricorda con affetto come il suo eroe lo abbia motivato, giorno dopo giorno, a raggiungere i suoi obiettivi.

“Ayrton Senna è il mio eroe, la mia fonte di ispirazione. Sin da bambino sognavo di diventare Campione del Mondo, ma vedere la personalità di Ayrton mi ha motivato a lottare tutti i giorni, per ottenere ciò che volevo” afferma il pilota britannico in un’intervista con la rivista italiana Style. Senna è l’idolo di molti, ma nel cuore del sei volte Campione del Mondo ha sempre avuto un posto speciale. La famiglia brasiliana lo sa bene, così in Canada nel 2017 gli ha regalato il casco originale del pilota, quando ha eguagliato il suo numero delle pole. Un regalo che sicuramente Lewis non dimenticherà mai.

IL BRITANNICO AVREBBE VOLUTO ESSERE COMPAGNO DI SQUADRA DI SENNA

“Ricevere il casco originale del mio idolo è, senza dubbio, la cosa più speciale che potessi ricevere in vita mia. Di tutti i trofei e di tutto quello che ho in casa, questa è la cosa di cui sono più geloso dichiara. Il fatto che sia cresciuto guardando la sua carriera e che se ne sia andato troppo presto, ha fatto condividere a Lewis, alcuni giorni fa, un fotomontaggio con Ayrton sul suo profilo Instagram, accompagnato dalla frase “Se solo …”. Questo post sottolinea il suo desiderio di essere suo compagno di squadra. Molti vorrebbero gareggiare con piloti di diverse epoche, tra cui anche Hamilton.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

If only…

Un post condiviso da Lewis Hamilton (@lewishamilton) in data: 25 Apr 2020 alle ore 6:31 PDT

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button