DichiarazioniFormula 1

Hamilton: “Queste vacanze mi hanno cambiato”

Il pilota inglese ha parlato di come il viaggio fatto durante la pausa estiva lo abbia profondamente cambiato

Lewis Hamilton ha voluto spiegare come queste vacanze passate in Africa lo abbiano “completamente trasformato”

Durante la pausa estiva i piloti si vanno a riposare dopo 13 GP stagionali. Hamilton ha sfruttato la pausa per fare delle vacanze in Africa. Il sette volte campione del mondo, attraverso i social, ha voluto parlare del viaggio e di come, questa vacanza, l’abbia profondamente cambiato. L’inglese ha trascorso due settimane tra Namibia, Ruanda, Kenya e Tanzania condividendo le immagini nei social. “Queste ultime due settimane sono state alcuni dei migliori della mia intera vita. Non sono lo stesso uomo che ero prima di questo viaggio, tutta la bellezza, l’amore e la tranquillità che ho sperimentato mi fanno sentire completamente trasformato“, scrive Hamilton su Instagram.

Nessuna foto potrebbe catturare cosa provo in questo momento e cosa voglio dire. Dove le parole cadono, le emozioni sono profonde. Mi sono connesso con le mie radici e la mia storia e sento i miei antenati con me ora più forti di quanto non abbia mai fatto prima. La Namibia, Ruanda, Kenya e la Tanzania ti ringraziano. Le persone qui, la natura e la fauna selvatica ringraziano. Siamo stati accolti in ogni bellissimo posto che abbiamo visitato. Siamo stati trattati come una famiglia. Ai miei fratelli che si sono uniti a me in questo viaggio, grazie. So che ne parleremo per sempre“, conclude l’inglese nel post.

La stagione di Hamilton

Hamilton arrivava alla vacanza estiva con un bottino di 5 podi consecutivi. Dopo un inizio anno difficile, in cui la Mercedes ha lottato per raggiungere i ritmi di Red Bull e Ferrari, l’inglese sta mostrando la forza della W13. Il sette volte campione del mondo sta cercando di vincere almeno un GP cosi da cementificare la propria leggenda, come unico pilota, nella storia della Formula 1, a vincere per sedici stagione di fila almeno un gara.

Mattia Peddis

Sono Mattia uno studente di scienze politiche con la passione per la Formula 1 e per la politica. Il mio obbiettivo è quello di trasmettere la mia passione per il Motorsport attraverso la scrittura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.