DichiarazioniFormula 1

Hamilton prende parte alla protesta “Black Lives Matter”

Il sei volte Campione del Mondo lotta per porre fine al razzismo e incita le persone a manifestare e a esprimere il loro essere anti-razzista per il cambiamento

Lewis Hamilton è sceso nelle strade di Londra per prendere parte alla protesta “Black Lives Matter”, dopo aver chiesto di porre fine al razzismo e che tutte le persone di colore vengano trattate allo stesso modo

Dopo la morte di George Floyd dovuta alla brutalità della polizia, in tanti non sono rimasti in silenzio dando vita così a delle proteste avvenute poi in tutto il mondo. Di recente Hamilton ha istituito “The Hamilton Commission” che si concentra sull’impiego di persone di colore che hanno una preparazione in materie scientifiche, tecnologiche, ingegneristiche e matematiche (STEM). La Formula 1 inizierà in Austria tra meno di due settimane. Nonostante ciò il sei volte Campione del Mondo si è unito alla manifestazione a Londra.

IL BRITANNICO AFFERMA CHE NON BASTA DIRE “NON SONO RAZZISTA” MA LO SI DEVE DIMOSTRARE

Il tuo silenzio è assordante. Potresti non essere razzista ma rimanendo in silenzio la situazione non cambierà. Vogliamo che tu sia anti-razzista, solo così le cose potranno cambiare. Ciò significa che abbiamo bisogno che tu educhi te stesso e gli altri. Parla per aiutarci a far conoscere le ingiustizie e i pregiudizi che le persone di colore affrontano quotidianamente e hanno affrontato per centinaia di anni”.

“Non possiamo tacere. Abbiamo bisogno che tu esca dalla tua zona di comfort e ci sostenga essendo anti-razzista e facendo sapere alla gente che condividi questa protesta perché siamo tutti uguali. Incoraggia la tua famiglia e i tuoi amici in modo che possiamo continuare a fare il cambiamento!”  ha affermato così a riguardo il sei volte Campione del Mondo. Hamilton continua così a scuotere le coscienze, chiedendo a gran voce di porre fine alla piaga del razzismo.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button