DichiarazioniFormula 1

Ecclestone: “Spero che Ferrari giochi pulito con Vettel”

L’ex boss della Formula 1 spera che la rottura tra Vettel e la Ferrari, non condizioni in modo negativo la lotta in Campionato del tedesco.

Sebastian Vettel lascerà la Ferrari a fine stagione 2020. Bernie Ecclestone spera che nonostante tutto, il team di Maranello non condizioni il pilota tedesco nella sfida nel Campionato e con Charles Leclerc

Bernie Ecclestone spera che la Scuderia Ferrari tratti bene Sebastian Vettel in procinto di lasciare il team a fine anno, e che questo non lo pregiudichi nella sfida contro Charles Leclerc. L’ex patron della Formula 1, è confidente nell’abilità di Sebastian nel sconfiggere il suo compagno di squadra.

“Naturalmente, Sebastian in questo momento ha un solo obiettivo ed essere più veloce di Charles, sia in qualifica sia in gara. Il team italiano può dimenticarsi di avere una gerarchia stabile. Spero solo che giochino in modo limpido con Sebastian,” ha commentato Ecclestone nel corso di un’intervista per il quotidiano svizzero Blick.

L’ADDIO DI RTL DALLA FORMULA 1, È COLLEGATO CON VETTEL?

Inoltre, Ecclestone è certo che la decisione dell’emittente tedesca RTL di lasciare la Formula 1 abbia a che fare con Vettel. In questo momento, Sebastian è l’unico pilota tedesco in griglia e Bernie è sicuro che senza di lui nella prossima stagione, per la televisione tedesca non avrebbe senso continuare.

“Anche l’addio di RTL dalla Formula 1 è collegato con Vettel, senza di lui perderanno audience. Ora sarà interessante vedere come reagiranno a tutto ciò in Austria e Svizzera,” ha poi aggiunto.

BERNIE: “RAIKKONEN RACCOMANDATO DA SCHUMACHER NEL 2000”

Infine, Ecclestone ricordando un aneddoto, rivela che è stato Michael Schumacher a raccomandare Kimi Raikkonen a Peter Sauber durante un test al Mugello nel 2000, affinché prendesse nel suo team, colui che qualche anno più tardi diventerà l’ultimo Campione del Mondo della Ferrari: “Non so chi sia il pilota di questa vettura, ma bisogna prenderlo, sarà grandioso!

Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button