DichiarazioniFormula 1

Hamilton in Mercedes: quale sarà il suo futuro?

Un 2023 non ancora certo per il sette volte campione del mondo, il team tedesco è intenzionato ad aspettare ‘la quiete’ invernale

Speculazioni in arrivo per la carriera di Lewis Hamilton, il cui futuro è ancora poco certo, tutta via il team principal della Mercedes è subito pronto a mettere a tacere tutte le voci

Uragano di speculazioni per il pilota della Mercedes Lewis Hamilton, il quale sembra l’unico a non aver ancora firmato un contratto con la scuderia tedesca, lasciando così numerosi dubbi sul suo futuro. Il pilota ormai trentasettenne non è intenzionato a citare un possibile ritiro dalla griglia di Formula 1, allontanando sempre di più l’idea con un rinnovo pluriennale con Mercedes. A fare breccia in tutta questa situazione è il team principal Toto Wolff, che si mostra positivo per un rinnovo per il 2023.

Non ne abbiamo ancora iniziato a parlare. Siamo intenzionati a terminare questa stagione e poi cercare un po’ di quiete nella lunga pausa invernale per riflettere. Un po’ come abbiamo fatto lo scorso anno, con una pausa durata due mesi. Ormai Lewis è molto di più di un pilota per noi. Nonostante non ne abbiamo ancora discusso, è importante anche il suo ruolo come ‘ambasciatore’ Mercedes. Assieme a questo , si aggiungono tutti gli sponsor che abbiamo, e le implicazioni con un pubblico più ampio”

Il futuro in Mercedes: le parole di Hamilton

Pausa di riflessione per la scuderia di Brackley, d’altra parte c’è invece Lewis Hamilton che si mostra sicuro di se e chiude le porte a ogni possibile contratto con altri team:

“La mia intenzione è quella di continuare la mia carriera con Mercedes. Sono stato con loro da quando avevo 13 anni. E’ letteralmente la mia famiglia. Sono stati con me nei momenti facili e difficili della carriera. Erano presenti con me quando sono stato espulso da scuola. Erano con me anche nel 2020, con tutto quello che è successo. Sono sempre stati con me, negli alti e bassi, negli errori che ho commesso.”

In seguito, il pilota inglese targato numero 44 termina l’intervista parlando del clima che si è creato negli ultimi anni in Mercedes, e nella speranza di un possibile rinnovo: Credo davvero in questo brand. Le persone qui credono davvero nel progetto. E io voglio essere il miglior compagno di squadra per loro, perché sono sicuro che riusciremo a fare sempre meglio, sempre più accessibile e sempre piu forte.” 

Vittoria Vocino

Vittoria Vocino

Nata nel 2002, studentessa di Comunicazione e Giornalismo, contraddistinta da attitudine propositiva e sempre aperta alle sfide, con una proiezione professionale verso il mondo del motorsport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button